‘Shark 2’ batte ‘Oppenheimer’, il successo al botteghino del megalodonte sorprende tutti

0
67
‘shark-2’-batte-‘oppenheimer’,-il-successo-al-botteghino-del-megalodonte-sorprende-tutti

Colpo di scena nei botteghini dei cinema di tutto il mondo: nello scorso weekend, Shark 2 – L’abisso (in originale Meg 2: The Trench) ha confermato l’amore del pubblico per gli squali e ha superato a sorpresa Oppenheimer, e questo nonostante recensioni damaging, un tour stampa interrotto per lo sciopero di attori e sceneggiatori Usa e le tante battute ironiche e prese in giro che circolano nel internet. 

124148742 a36b9f7b f173 40c0 a1f7 67dc0418a503 - ‘Shark 2’ batte ‘Oppenheimer’, il successo al botteghino del megalodonte sorprende tutti

‘Shark 2 – L’abisso’, Jason Statham in una scena del movie

 

Grandi numeri

A pochi giorni dalla sua uscita nelle sale (avvenuta il 3 in Italia e il 4 negli Stati Uniti), l’horror estivo prodotto da Warner come Barbie, ha dunque scalzato il movie sul padre della bomba atomica. Negli Usa il sequel di Shark – Il primo squalo, sempre con il tostissimo Jason Statham come protagonista, con la sua autoironia da duro, ha incassato trenta milioni di dollari, contro i 28,7 milioni di Oppenheimer, che occupa ora il terzo posto in graduatoria. E se si guarda al bilancio mondiale, i numeri sono ancora più scioccanti: 142 milioni di dollari, contro i 101,5 milioni di dollari del primo movie. Diverso il pattern in patria, dove il primo aveva incassato 45,4 milioni di dollari.

124156425 b0c292b5 7a1a 409a 88a4 081a0b2e024c - ‘Shark 2’ batte ‘Oppenheimer’, il successo al botteghino del megalodonte sorprende tutti

‘Shark 2 – L’abisso’, una scena del movie

 

Nei cinema italiani

In Italia, dove il movie di Christopher Nolan sul padre della bomba atomica arriverà il 23 agosto, il gigantesco megalodonte preistorico ha fatto un debutto alla grande, con 2 milioni 288 mila euro di incasso (una media di 7.893 euro su 290 sale) scalzando dal secondo posto Tom Cruise e il suo Mission: Unattainable – Lifeless Reckoning Parte 1. Un ottimo risultato, se si pensa che al primo posto c’è sempre Barbie di Greta Gerwig con Margot Robbie e Ryan Gosling, che al suo terzo weekend di programmazione ha realizzato altri 3 milioni 147mila euro (7.423 euro su ben 424 schermi).

908034 video rrtv 650 shark 2 l abisso trailer ufficia - ‘Shark 2’ batte ‘Oppenheimer’, il successo al botteghino del megalodonte sorprende tutti

Le ragioni del successo

Dunque, il pubblico internazionale ha accolto meglio il movie diretto da Ben Wheatley rispetto agli Usa, con un risultato ancora più gratificante, se si considera il panorama molto affollato. Uno dei principali motivi è la capacità dei movie di collaborare con attori internazionali riconoscibili che sono vere macchine da soldi in Paesi come la Cina. E se nel primo movie del 2018, accanto al Jonas Taylor di Statham hanno recitato Li Bingbing e Winston Chao, stavolta in Meg 2 c’è Wu Jing, una delle star più redditizie di Pechino e molti dei suoi movie, tra cui Wolf Warrior 2 e The wandering Earth (uno e due), sono stati grandi successi nel suo Paese d’origine e in tutto il mondo.

124144886 8db6181a d3b3 4181 bbcf 20c88ad64c82 - ‘Shark 2’ batte ‘Oppenheimer’, il successo al botteghino del megalodonte sorprende tutti

‘Shark 2 – L’abisso’, Jason Statham in una scena del movie

 

Meg 3

A questo punto la domanda sorge spontanea: si farà Meg 3? Il regista, prima dell’uscita del secondo capitolo, ha lasciato intendere che la possibilità di un terzo movie è concreta: “C’è molto altro da esplorare in quel mondo – ha detto Wheatley – È molto ricco. L’aspetto internazionale è molto interessante”. E alla luce dei risultati raggiunti, non resta che attendere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here