Notte della Taranta, Tananai tremendous ospite con Fiorella Mannoia maestra concertatrice

0
97
notte-della-taranta,-tananai-tremendous-ospite-con-fiorella-mannoia-maestra-concertatrice

Tananai sarà sul palco della Notte della Taranta il 26 agosto a Melpignano, in provincia di Lecce, nel Concertone diretto da Fiorella Mannoia.

Alberto Cotta Ramusino, questo il vero nome dell’artista milanese, è considerato una delle maggiori rivelazioni nel panorama musicale del 2022 e i numeri sono dalla sua parte con 17 dischi di platino, quasi 4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e 110 milioni di views su YouTube.

Da Milano al Salento

Il cantautore approda all’appuntamento di cultura popolare che ogni anno richiama duecentomila spettatori, per omaggiare la pizzica. Accompagnato dalla celebre Orchestra Notte della Taranta, Tananai ha accettato la sfida di cantare in dialetto salentino la Pizzica di Aradeo e in grico, la lingua minoritaria dell’space ellenofona del Salento Ri lo la la.

Tananai cade durante un concerto e poi ci scherza su: “Ci rivediamo nelle viscere della Terra”

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Notte della Taranta, Tananai tremendous ospite con Fiorella Mannoia maestra concertatrice

Tra i talenti più promettenti della musica italiana, Tananai (che in dialetto lumbard significa “schiamazzo, grande confusione”), porterà sul palco di Melpignano anche i suoi brani, che negli ultimi due anni hanno conquistato il pubblico.

“Un rito ancestrale e sempre moderno”

“Un giovane talento che ha raccolto un invito speciale di tradizione e cultura. Sono felice di celebrare con lui questo rito ancestrale e sempre moderno”, ha detto Fiorella Mannoia, che nella sua veste di maestra concertatrice, da poche ore è nel Salento per incontrare l’Orchestra Popolare.

“Siamo certi che Tananai regalerà alla piazza della Taranta grandi emozioni – ha aggiunto Massimo Manera, presidente della fondazione Notte della Taranta – in connessione con le nuove generazioni che ogni anno si avvicinano al mondo della musica popolare, della pizzica”. 

Dove vedere il Concertone

Il Concertone della Taranta sarà trasmesso il 2 settembre su Rai 1, in seconda serata. Lo rendono noto gli organizzatori dell’evento che avrà la regia di Stefano Mignucci, le scenografie di Marco Calzavara e la fotografia di Marco Lucarelli.

“La macchina organizzativa è già al lavoro per accogliere il grande pubblico della Taranta”, spiegano gli organizzatori. “Dal 1 agosto l’Orchestra Popolare è impegnata nelle show che si svolgono a Galatina, in provincia di Lecce, nel Teatro Cavallino Bianco con il percussionista Carlo Di Francesco e il direttore d’orchestra Clemente Ferarri“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here