Eurovision 2024, il programma e dove vedere la prima semifinale di stasera in television

0
24
eurovision-2024,-il-programma-e-dove-vedere-la-prima-semifinale-di-stasera-in-television

In diretta dalla Malmo Area di Malmo, Svezia, le porte del sessantottesimo Eurovision Music Contest stanno ufficialmente per aprirsi: trentasette i Paesi partecipanti a quest’edizione 2024, di cui i primi si sfideranno questa sera martedì 7 maggio per la prima semifinale, in onda in prima serata su Rai 2 a partire dalle 21 e in streaming su RaiPlay. “United by music” è anche quest’anno lo slogan della manifestazione canora, che dal 1956 propone l’unione e la fratellanza tra gli Stati a ritmo di musica.

A condurre le serate dalla Malmo Area (la stessa, peraltro, che aveva già ospitato il contest nel 2013) il duo formato da Petra Mede e Malin Akerman, mentre speaker per l’Italia anche quest’anno Mara Maionchi e Gabriele Corsi.

085515044 88bfd04b 1470 40b6 8f00 9bcc4b597c9c - Eurovision 2024, il programma e dove vedere la prima semifinale di stasera in television
(agf)

Tre gli appuntamenti previsti: si comincia stasera con la prima semifinale e quindici Paesi pronti a esibirsi, di cui dieci, i più votati, si qualificheranno per il Grand Ultimate di sabato 11.

Giovedì 9 la seconda semifinale, dove i restanti sedici Paesi saliranno sul palco e altri dieci accederanno alla finalissima: i venti si uniranno così al Paese vincitore dello scorso anno, la Svezia, e ai “Large 5” Francia, Germania, Italia (con la nostra Angelina Mango, vincitrice di Sanremo 2024), Regno Unito e Spagna.

162116398 3fb16211 b18d 402f af60 3c4f151c701a - Eurovision 2024, il programma e dove vedere la prima semifinale di stasera in television

I ventisei finalisti si affronteranno così nell’ultima attesa serata dell’11, al termine della quale verrà incoronato il vincitore 2024 (che prenderà il testimone da Loreen, medaglia d’oro nel 2023 con Tattoo). A contendersi il gradino più alto del podio saranno quest’anno Albania, Armenia, Australia, Austria Azerbaigian, Belgio, Cipro, Croazia, Danimarca ed Estonia, e ancora Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia e Lettonia, ma anche Lituania, Lussemburgo, Malta, Moldavia, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, e Repubblica Ceca, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ucraina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here