Da Anna Netrebko advert Alfonso Signorini che firma la regia della ‘Bohème’: la nuova stagione dell’Enviornment di Verona Opera Pageant

0
9
da-anna-netrebko-advert-alfonso-signorini-che-firma-la-regia-della-‘boheme’:-la-nuova-stagione-dell’enviornment-di-verona-opera-pageant

L’apertura di stagione con la Turandot firmata da Zeffirelli nel centenario della scomparsa di Puccini. Una nuova produzione della Bohème con la regia di Alfonso Signorini, al debutto areniano. Per la prima volta Anna Netrebko è Tosca in Enviornment. I grandi ritorni di Ekaterina Semenchuk, Yusif Eyvazov, Amartuvshin Enkhbat, Ludovic Tèzier, Vasilisa Berzhanskaya, Lawrence Brownlee, Aleksandra Kurzak, Francesco Meli, Roberto Alagna, Luca Micheletti, Vittorio Grigolo, Elena Stikhina, Jonas Kaufmann, Luca Salsi. Sono questi i principali appuntamenti della nuova stagione dell’Enviornment di Verona Opera Pageant, in programma dal 7 giugno al 7 settembre.

Cinquanta appuntamenti

Cinquanta appuntamenti in cartellone, fra cui tre titoli dedicati a Giacomo Puccini nel centenario della morte. La 101a stagione apre con la spettacolare Turandot firmata da Franco Zeffirelli, in programma l’8 giugno alle 21.30.

080016006 6028ddab d961 474c 9ae1 15b436675809 - Da Anna Netrebko advert Alfonso Signorini che firma la regia della ‘Bohème’: la nuova stagione dell’Enviornment di Verona Opera Pageant
(fotogramma)

Toscache vede Anna Netrebko per la prima volta in questo ruolo in Enviornment, nella storica produzione “noir” di Hugo De Ana – e un nuovo allestimento della Bohème firmato da Alfonso Signorini – al debutto in Anfiteatro – sono gli altri due capolavori del compositore lucchese in scena nell’edizione 2024.

Napoli, Anna Netrebko incanta piazza Plebiscito nella notte del San Carlo con “Tosca”

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Da Anna Netrebko advert Alfonso Signorini che firma la regia della ‘Bohème’: la nuova stagione dell’Enviornment di Verona Opera Pageant

Altre quattro opere iconiche coronano il Pageant: l’Aida di Giuseppe Verdi è rappresentata in due various produzioni, quella “di cristallo” firmata da Stefano Poda per il centesimo Pageant (dal 14 giugno al 1° agosto) e l’allestimento rievocativo della storica Aida del 1913 curata da Gianfranco de Bosio (dal 10 agosto al 5 settembre) di cui ricorre il centenario dalla nascita; Carmen di George Bizet nella messinscena “kolossal” con regia e scene di Franco Zeffirelli (dal 5 luglio al 7 settembre); Il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, nell’elegante allestimento rococò di Hugo De Ana (dal 21 giugno al 6 settembre).

Tutti in scena: il trailer dietro le quinte della Tosca per la Prima della Scala

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Da Anna Netrebko advert Alfonso Signorini che firma la regia della ‘Bohème’: la nuova stagione dell’Enviornment di Verona Opera Pageant

L’inaugurazione straordinaria è in programma il 7 giugno con l’evento in mondovisione La Grande Opera italiana Patrimonio dell’Umanità, promosso dal ministero della Cultura e realizzato in collaborazione con la Fondazione Enviornment di Verona, per celebrare la pratica del canto lirico in Italia, proclamata patrimonio culturale immateriale dell’Unesco. Protagonisti 150 professori d’orchestra e oltre 300 artisti del coro, provenienti da tutte le Fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Sul podio anche il maestro Riccardo Muti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here