Tony Bennett, la sua collezione, all’asta: dalle lettere di Girl Gaga e De Niro ai Rolex d’oro

0
21
tony-bennett,-la-sua-collezione,-all’asta:-dalle-lettere-di-girl-gaga-e-de-niro-ai-rolex-d’oro

Lettere di star del pop e del cinema come Amy Winehouse, Girl Gaga e Robert De Niro ma anche un Rolex in oro con diamanti. La collezione privata del celebre cantante Tony Bennet e ultimo grande crooner americano va all’incanto il 18 aprile. Un’ asta per “celebrare la straordinaria eredità” di Tony Bennett (1926 – 2023) con una collezione di lettere, foto e altri oggetti rari appartenuti al cantante statunitense sarà messa in vendita il 18 aprile dalla casa d’aste Julien’s Auctions, che ha la sede a Beverly Hills in California.

111837021 9b6794b4 6dcf 4aed bb3f a362d41a1c53 - Tony Bennett, la sua collezione, all’asta: dalle lettere di Girl Gaga e De Niro ai Rolex d’oro
(afp)

L’archivio comprende dipinti che Bennett ha collezionato ma anche creato personalmente, una campana della funivia di San Francisco che gli period stata regalata e lettere di personaggi famosi come Girl Gaga, (con la quale incise il suo ultimo album nel 2021 Love on the market) Amy Winehouse, Martin Luther King e Robert De Niro. “E’incredibile avere l’opportunità di vedere tutti questi oggetti in una collezione come questa, che rappresentano la vita straordinaria di Tony Bennett, ma anche una parte della nostra storia americana condivisa – ha commentato a Selection Danny Bennett, figlio e supervisor dell’artista – ha fatto tutto con una story maestria, compassione e integrità, a testimonianza della persona straordinaria che period ogni giorno”.

111844142 328334f3 8b91 4481 bbbb 7316b7a85735 - Tony Bennett, la sua collezione, all’asta: dalle lettere di Girl Gaga e De Niro ai Rolex d’oro
(ansa)

Tra gli oggetti più costosi di questa importante collezione spicca un orologio Rolex in oro 18 carati e diamanti, appartenuto al cantante e valutato tra i 25.000 e i 35.000 dollari. C’è anche una lettera di ringraziamento dattiloscritta di Martin Luther King dell’aprile 1965, stimata tra i 20.000 e i 30.000 dollari: questo pezzo unico evoca la storica marcia di Selma verso Montgomery per i diritti civili. Saranno messe all’asta anche lettere di altre star come Madonna, Girl Gaga, Martin Scorsese, Barbra Streisand e Amy Winehouse. Inoltre sono in vendita anche autografi e regali di celebrità come Walt Whitman, Enrico Caruso, Frank Sinatra e George Gershwin.

Nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera, Tony Bennett, morto lo scorso luglio all’età di 96 anni, ha registrato più di 70 album e venduto 50 milioni di dischi. Diagnosticata la malattia di Alzheimer nel 2016, il cantante ha continuato a produrre fino al 2021. “Il mondo è stato benedetto oltre ogni dire per aver avuto l’incomparabile Tony Bennett – ha dichiarato alla rivista specializzata Selection David Goodman, Ceo di Julien’s Auctions – ha cambiato il mondo con la sua arte, la sua grande umanità e la sua voce unica che ha trasceso le generazioni. Siamo onorati di rappresentare il suo patrimonio e di celebrare la sua straordinaria eredità in questa asta unica, con mostre ed eventi dedicati a lui nelle due città più care al suo cuore, New York e San Francisco”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here