Rudy Zerbi, il expertise scout che ha “visto” Annalisa e The Kolors

0
15
rudy-zerbi,-il-expertise-scout-che-ha-“visto”-annalisa-e-the-kolors

Expertise scout, conduttore radiofonico, giudice televisivo, figlio d’arte (del presentatore Davide Mengacci, come si è scoperto in seguito) e insegnante di canto advert Amici, il curriculum di Rudy Zerbi va ben oltre le sue discutibili – ma apprezzate – esibizioni “artistiche” nel expertise condotto da Maria De Filippi. Lodigiano, classe 1969, è nella musica che, sin da giovane, Zerbi ha trovato la sua dimensione: “Sognavo di vivere di musica – ha confessato alle telecamere di Verissimo – a dire la verità volevo fare il cantante: poi, per fortuna, ho incontrato Rudy Zerbi che mi ha detto ‘Per me è no’. Ma sono riuscito a vivere di musica lo stesso e sono felice”.

Dopo gli esordi come disc jockey, una laurea in Giurisprudenza e alcune esperienze radiofoniche lavora come expertise scout e produttore discografico per la Sony Music, diventandone poi anche presidente e collaborando a progetti con artisti come Gianni Morandi, Renato Zero, Biagio Antonacci, Adriano Celentano, Mina, Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso e Marco Mengoni. Dopo sedici anni di onorata carriera riceve un’altra chiamata, questa volta da parte della televisione, diventando a tutti gli effetti un personaggio familiare del piccolo schermo. Operazione trionfo, Sei un mito, Quelli che il calcio e il Wind summer time pageant sono solo alcuni degli present che l’hanno visto presente, per arrivare infine al sodalizio artistico con Maria De Filippi e la partecipazione a programmi come Italia’s bought expertise (dov’è stato giurato dal 2009 al 2013), Tú sí que vales (dal 2014), Pequeños Gigantes e Amici. Da dove, in coppia con Alessandra Celentano, forma la squadra dei ZerbiCele, “i più fichi della tele”.

“Sento il peso della responsabilità di dare una strada e delle indicazioni a questi ragazzi – ha confessato – la sento sempre di più, quindi da una parte divento sempre più schietto, sempre più diretto, dall’altra incomincio a intenerirmi sempre di più a vedere questi ragazzini, che a volte hanno diciassette anni, sono più piccoli di un paio dei miei figli, portare qui tutte le loro speranze. Però le portano nel posto giusto: Amici è l’unico expertise al mondo che ha una scuola”.

Perché Zerbi, proprio come Celentano, crede fermamente nella trasmissione, nel talento e nella disciplina, seppure a volte possa dimostrarlo con toni non proprio diplomatici: “Quello che studiano qui, i mezzi che hanno a disposizione qua, i professionisti che incontrano, le lezioni che fanno, fuori sarebbe praticamente impossibile – le sue parole – quel posto che loro hanno advert Amici va rispettato e onorato tutti i giorni con lo studio e la disciplina”. Potendosi vantare di essere stato insegnante e mentore di artisti come Annalisa e i The Kolors, a loro volta provenienti da Amici e oggi famosissimi nel panorama musicale, Zerbi gareggia all’edizione 2023 con gli allievi Holden e Petit per il canto e Dustin e Marisol per il ballo. “Una delle cose che mi piace tanto di Amici è che negli anni successivi gli allievi non vengono dimenticati, tornano, vengono a promuovere le loro cose, sono professionisti all’interno della scuola, giudici, coach – ha rivelato – è bellissimo tutto quello che ha creato Maria”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here