Le tante vite di Francesca Pascale. Da first girl con Silvio Berlusconi advert attivista per i diritti civili che si batte contro l’ipocrisia della destra

0
11
le-tante-vite-di-francesca-pascale.-da-first-girl-con-silvio-berlusconi-advert-attivista-per-i-diritti-civili-che-si-batte-contro-l’ipocrisia-della-destra

Quando appariva accanto al presidente del Consiglio, bionda vistosa, con il trucco marcato che la invecchiava, tutta ingioiellata, tanti l’avevano paragonata a Evita Peron. Francesca Pascale, napoletana, 38 anni, ha vissuto tante vite. Da first girl, al fianco di Silvio Berlusconi, per oltre dieci anni, a militante per i diritti civili, in piazza al fianco delle famiglie Lgbtq+ e in television, l’anno scorso, ospite di Otto e mezzo (“In Italia gli omosessuali sono considerati peggio dei criminali. La destra è ipocrita e retrograda“), compagna felice di Paola Turci, che ha sposato il 2 luglio del 2022 a Montalcino.

120311815 ebc594ba 86c0 424b 8f29 76e5eebf8fe2 - Le tante vite di Francesca Pascale. Da first girl con Silvio Berlusconi advert attivista per i diritti civili che si batte contro l’ipocrisia della destra

La relazione con Berlusconi viene ufficializzata nel 2010, lei ha 24 anni, il presidente è travolto dagli scandali: c’è stato il compleanno di Noemi Letizia, il caso Ruby ‘la nipote di Mubarak’, per non parlare delle denunce di Patrizia D’Addario. Pascale è determinata, aveva conosciuto Berlusconi, di cui tutta la sua famiglia è fan, nel 2006; fonda il comitato ‘Silvio ci manchi’. Inizia a frequentarlo con l’appoggio della primogenita del premier, Marina, che si fida della giovane donna decisa a prendere in pugno la vita del padre.

Advert Arcore non si muove foglia che Francesca non voglia, devota e attenta ai conti. Fa scalpore l’intervista al settimanale Oggi in cui spiega che “quando ho iniziato a vivere con lui ho trovato una situazione inaccettabile, ho fatto solo quello che andava fatto, un po’ di pulizia. In molti hanno approfittato di lui. Pagavano i fagiolini 80 euro al chilo. Arrivavano casse così di pesce quando lo sanno tutti che il Presidente non solo non lo mangia, ma prova fastidio anche solo per l’odore quando lo cucinano. Insomma, mancava una donna in casa”.

Coppie omogenitoriali, Francesca Pascale: “Dal governo violenze e aggressioni”

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Le tante vite di Francesca Pascale. Da first girl con Silvio Berlusconi advert attivista per i diritti civili che si batte contro l’ipocrisia della destra

Complicità totale (“Non gli ho mai nascosto la mia bisessualità”) ma non in politica. Francesca (in passato eletta col Pdl al Consiglio provinciale di Napoli) non sopporta l’avvicinamento di Forza Italia alla Lega di Matteo Salvini né alla destra di Giorgia Meloni. “La nostra relazione è finita anche perché trovavo incomprensibili le posizioni dei suoi alleati, con nostalgie fasciste e idee razziste e omofobe”, quindi la favola non prevede pleased finish. La ragazza che su TeleCafone veniva immortalata in un video il cui lecca il Calippo, approdata alle stanze del potere romano, pronta a gestire la sua vita e quella del compagno – tra scelte politiche e agi alla Dynasty – esce dal cerchio magico.

Va a vivere a Villa Maria, non lontano da Arcore, comprata per lei da Berlusconi. E insomma sarà poco elegante fare i conti, ma i termini della separazione con Berlusconi (non si sono mai sposati, ma la relazione period basata su un accordo economico), nel 2020 fanno notizia. L’ex fidanzata avrebbe ricevuto dal chief di Forza Italia una “buonuscita” di 20 milioni di euro. Secondo le indiscrezioni si sarebbe accordata con l’ex premier per una sorta di assegno di mantenimento di un milione di euro l’anno. Nessun rancore, dicono le cronache, anche quando all’orizzonte si affaccia la nuova Pascale, Marta Fascina.

L’intraprendente Francesca riprende in mano la sua vita; nel 2019 in un’intervista a Francesca Fagnani sul Fatto Quotidiano dichiara: “Non sono né homosexual né etero. Sono libera. Lancerò un’associazione per la tutela dei diritti Lgbtq+, anche nel mio interesse”. E’ il 2 novembre del 2019 e Paola Turci – come ha raccontato a Stasera c’è Cattelan – resta colpita da quello che legge. Dieci giorni dopo la cantautrice si esibisce al teatro Colosseo di Torino e Pascale è in platea.

Paola Turci a ‘Domenica in’: “Del passato di mia moglie Francesca voglio sapere pochissimo”

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Le tante vite di Francesca Pascale. Da first girl con Silvio Berlusconi advert attivista per i diritti civili che si batte contro l’ipocrisia della destra

Il resto è vita, l’acquisto a Trequanda, in Val d’Orcia di un ex agriturismo e il progetto dell’azienda agricola portato avanti da Pascale per la produzione della hashish terapeutica in cui impiegare donne uscite dal carcere. E’ il luogo dove vive con Paola: natura, cani e musica, lontane dal gossip. Quando, il 12 giugno 2023, Berlusconi muore a 86 anni, Pascale confessa a Repubblica: “E’ triste, ho un peso sul cuore, le parole mancano. La morte è una cosa seria, diceva Totò. Oggi provo solo dolore, e quello non si spiega, con Berlusconi potevi scontrarti, litigare, ma period difficile cancellarlo per sempre. Lo amavi o lo odiavi. Period la mia vecchia vita, oggi è morta con lui”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here