Maria Grazia Cucinotta: “All’estero ‘Il postino’ si studia nelle scuole, andrebbe fatto anche in Italia”

0
21
maria-grazia-cucinotta:-“all’estero-‘il-postino’-si-studia-nelle-scuole,-andrebbe-fatto-anche-in-italia”

Il postino,30 anni dopo, è ancora studiato all’estero. Nelle nostre scuole il nostro grande cinema andrebbe studiato. I ragazzi, che allora non c’erano, devono sapere chi period Massimo Troisi. Negli altri Paesi viene studiato nelle più rinomate università non solo di cinema, e anche nelle scuole, dove si studia spesso cinema e teatro”. Lo ha detto Maria Grazia Cucinotta, rispondendo alle domande dei cronisti sui trenta anni de Il postino, ultimo movie con Massimo Troisi (fu candidato a cinque Oscar e vinse per la colonna sonora), nel corso della presentazione del movie Il meglio di te, di cui è protagonista con Vincent Riotta in prima visione su Rai1 il 3 aprile con la regia di Fabrizio Maria Cortese.

160452523 781ce9d1 1552 4c8e bd12 6ab1906c5076 - Maria Grazia Cucinotta: “All’estero ‘Il postino’ si studia nelle scuole, andrebbe fatto anche in Italia”
(agf)

Maria Grazia Cucinotta, giovane protagonista femminile di quel movie che la rese celebre in tutto il mondo, fu scelta proprio da Massimo Troisi. L’attrice messinese, che cube di aver vissuto molto all’estero e di aver girato negli ultimi anni pochi movie, essendosi dedicata più alla produzione, soprattutto in Cina, ci tiene a sottolineare: “Oggi, purtroppo, i giovani italiani non sanno nemmeno chi siano Vittorio De Sica o Federico Fellini.Non studiano cinematografia mentre negli Stati Uniti si studia Il postino. Penso bisognerebbe inserire nelle scuole un’ora di cinematografia a settimana perché anche quella è la nostra cultura – aggiunge – anche perché il cinema italiano non ha nulla da invidiare a nessuno. Abbiamo grandissimi, registi, interpreti, sceneggiatori, costumisti, non siamo secondi a nessuno. E poi, già che ci siamo, farei fare agli studenti anche scuola di teatro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here