‘Lol’, del expertise non si butta through niente

0
23
‘lol’,-del-expertise-non-si-butta-through-niente

Volendo, l’attrazione principale arriva subito ed è Fedez. Evaluate in video, saluta tutti e annuncia che sta alacremente lavorando alla nuova edizione di Lol. Siccome tutto è registrato da quel dì, non ci sono conseguenze particolari – per esempio non succede che qualcuno si metta a fare spirito di dubbio gusto sul sottotitolo del programma. Che è: Chi journey è fuori.

Poi arriva il programma vero e proprio che invece è Lol Expertise Present: come per un celebrato e amatissimo animale dell’ordine degli artiodattili suiformi, di Lol non si butta through niente. E anzi genera spin-off come questo, che è destinato a perdersi nell’orgia dei expertise television ma a quel punto, visto che è stato comunque realizzato, tanto vale ricavarne un po’ di polpa. Su Prime Video sono arrivati i primi due episodi, ce ne saranno altri tre compresa la finale, registrata al Brancaccio di Roma.

162257058 b97a76da 1c3f 4e84 9e15 622e32138fe2 - ‘Lol’, del expertise non si butta through niente

Ovviamente, a parte quei due o tre talenti che emergeranno davvero – il primo parteciperà al Lol effettivo, quello con Fedez – per la polpa ci si affida ai professionisti del ramo. Il Mago Forest in particolare – un po’ ristretto nel ruolo di conduttore – e i giudici Pintus, Katia Follesa e soprattutto Elio. Che arriva vestito con un abito da sposa («Scusate, ero a un matrimonio») e nella puntata successiva è addobbato da Bosco verticale. A quel punto, ci si libera e si assiste alla sfilata di aspiranti comici, tra dilettanti e semi-professinisti. Punto a favore, con l’eccezione di alcuni evidenti casi umani che suscitano comunque tenerezza, la media dei concorrenti è abbastanza al di sopra del tollerabile. Ma questo è merito della comicità in sé, che rispetto al karaokeggiare capendoci davvero poco – come succede nei expertise canterini – implica comunque un meccanismo di consapevolezze superiore e qualche ragionamento obbligato, anche se il talento scarseggia. E quindi grazie, comicità in sé.

***

Orsini: “Il peggior criminale è Joe Biden”; Bianca Berlinguer: “Quindi secondo lei è meglio Putin di Biden?”. (È sempre Cartabianca, Rete4. Un pensiero alla fatica dei comici che vanno ai expertise ma vengono surclassati ogni sera in television).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here