Alain Delon, interviene la magistratura: l’attore posto sotto tutela giudiziaria

0
89
alain-delon,-interviene-la-magistratura:-l’attore-posto-sotto-tutela-giudiziaria

PARIGI – Alain Delon è sottoposto a tutela giudiziaria provvisoria. È l’ultimo colpo di scena nel dramma famigliare che si sta consumando intorno al divo francese. La decisione della magistratura è un misura cautelativa che riguarda in particolare il conflitto tra i figli dell’attore, affetto da un linfoma, sulle terapie che deve seguire. Il tribunale ha nominato un rappresentante legale che dovrà assistere Delon “per quanto riguarda le sue remedy mediche e la scelta dei professionisti che le forniranno”, è scritto nella sentenza. All’inizio di gennaio, gli avvocati dell’attore e del figlio maggiore Anthony, avevano chiesto che la leggenda del cinema fosse “messa sotto tutela” per motivi di salute.

134347423 0219c004 ecf8 483a 89d3 45246077868c - Alain Delon, interviene la magistratura: l’attore posto sotto tutela giudiziaria

Nella procedura avviata è stata effettuata una visita medica nella casa di Douchy, valle della Loira, da parte di un medico nominato dal pubblico ministero, che ha poi rilasciato un parere allarmante, riferendo che l’attore aveva confidato: «Voglio morire, la vita è finita». Nel rapporto inviato al tribunale, il medico avrebbe anche dichiarato che l’interprete dei capolavori di Luchino Visconti Rocco e i suoi fratelli e Il Gattopardo è «in uno stato di esaurimento fisico e psicologico con un forte rischio di suicidio».

La lite tra i figli

Alla luce del disaccordo tra i figli sulle terapie e i medici incaricati di controllarlo la sentenza ha deciso ora una tutela giudiziaria limitata alla remedy mediche. “È necessario, in considerazione del conflitto che circonda l’adulto, che venga nominato un rappresentante legale neutrale e imparziale per la protezione degli adulti che lo assista” è scritto nella sentenza. Delon, 88 anni, viveva fino a prima dell’property con Hiromi Rollin, cacciata dai figli che l’accusano persino di violenze, insinuazioni che però non hanno trovato conferme nell’inchiesta. Rollin, che a seconda dei momenti è stata indicata come badante, dama di compagnia o anche compagna dell’attore, ha denunciato i tre figli di Delon di tentato omicidio nei confronti del padre. La donna aveva replicato con una lettera alla procura in cui denunciava un “tentativo di omicidio premeditato” da parte dei figli dell’attore. Delon avrebbe chiesto di non avere accanimento terapeutico, sospendendo alcuni farmaci e seguendo una controversa dieta a base di succhi di frutta e verdure.

175807880 d64e5ffd c60f 4c5c 87c9 781826233632 - Alain Delon, interviene la magistratura: l’attore posto sotto tutela giudiziaria

Anthony, 59 anni, e Alain-Fabien, 29 anni, ritengono che il padre sia manipolato dalla sorella Anouchka, 33 anni, che avrebbe nascosto loro il suo stato di salute e vorrebbe riportarlo in Svizzera. La nomina di un “arbitro” sopra le parti nella lite tra fratelli soddisfa sia Anouchka che Anthony Delon. Difficile sapere se l’intervento di una tutela legale – misura provvisoria che dovrà essere seguita da una decisione nel merito della disputa famigliare – riuscirà ora a fermare la battaglia senza esclusioni di colpi tra i figli Delon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here