Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

0
26
sanremo-2024,-ricchi-e-poveri,-mannoia,-berte-e-negramaro:-un-ritorno-all’ariston-pieno-di-file

Per alcuni sarà come tornare a casa. Perché con tutte le partecipazioni al Competition che hanno accumulato in carriera, il teatro Ariston per loro non ha più segreti. I Ricchi e Poveri sono alla loro tredicesima volta, e l’ultima in gara risale al 1992. Per Fiorella Mannoia, che ritorna a sette anni dalla partecipazione con Che sia Benedetta, nel 2017, quest’anno sarà la sesta volta. Parlando invece di Loredana Bertè, si tratta della sua dodicesima partecipazione, considerando anche le due gare in coppia con la sorella Mia Martini, nel 1993, e con Gigi D’Alessio, nel 2012. Per i salentini Negramaro, si tratta invece di un ritorno a 19 anni di distanza che sa di voglia di rivincita, dopo il debutto nel 2005 tra le Nuove proposte e l’eliminazione dopo la prima sera.

Il ritorno in gara dopo 32 anni dei Ricchi e Poveri

I Ricchi e Poveri mancavano dal Competition da trent’anni. La loro ultima volta, period il 1992, parteciparono con Così Lontani senza raggiungere la finale, mentre nel 1970 all’esordio cantarono La prima cosa bella e si classificarono al secondo posto. Angelo e Angela, i due che portano avanti il gruppo e che saranno in gara con il brano Ma non tutta la vita, erano tornati da superospiti nel 2020, in occasione dei 50 anni della prima partecipazione al Competition, insieme agli altri due ex componenti della loro formazione originaria, Franco Gatti e Marina Occhiena, che per motivi diversi si erano distanziati dal quartetto.

164216169 6978f57d ad23 472e 8e7b ffa1188aac58 - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

Qualche anno prima, nel 2013, in trio, Angela, Angelo e Franco avrebbero dovuto ricevere al Competition un Premio alla Carriera, ma la loro partecipazione saltò a causa del ritrovamento del corpo senza vita del figlio di Franco Gatti. Da allora l’addio dello stesso Gatti al gruppo, divenuto a quel punto un duo.

Negramaro, il sapore di una rivincita

Un ritorno all’Ariston anche quello dei Negramaro, in gara con Ricominciamo tutto a 19 anni dal loro esordio tra i giovani al Competition del 2005 con Mentre tutto scorre, canzone che venne eliminata dopo la prima sera, ottenendo però un grande successo nelle settimane successive grazie alla programmazione nelle radio e il premio della Sala stampa per la sezione Nuove proposte.

115741560 2d8d94a5 96ec 46f7 a6c7 02563ddeef64 - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

Anche grazie a quanto sembra suggerire il titolo del brano che portano in gara, il gruppo guidato da Giuliano Sangiorgi potrebbe essere alla ricerca di una rivincita sul palco dell’Ariston, dove rimasero certamente scottati per un’eliminazione che a molti osservatori sembrò ingiusta e che il successo del brano avrebbe poi dimostrato quanto meno affrettata. Secondo gli scommetitori, che per il podio puntano su Geolier, su Alessandra Amoroso e su Annalisa, la band salentina viene quotata 10 a 1, insieme al trio de Il Volo, dietro a Angelina Mango, che viene pronosticata in quarta posizione.

115718486 4b0db1d2 760a 45d8 a124 ac2842e3e20f - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

Le donne di Fiorella Mannoia

A sette anni dalla sua ultima partecipazione, torna in gara con Mariposa Fiorella Mannoia, una veterana del Competition, che nel 2017 con Che sia benedetta arrivò seconda dietro Francesco Gabbani vittorioso con la canzone Occidentali’s Karma. In quella occasione, a lenire il dispiacere per aver mancato la sua prima vittoria al Competition per un soffio, per la Mannoia ci fu però anche la doppia soddisfazione del Premio Sala stampa e del Premio Bardotti per il Miglior testo.

192652855 1afe6f59 1046 424c 9b9b 2a96fc71211d - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

Fiorella Mannoia con Mariposa porta un brano dedicato a tutte le donne, un affresco di determine femminili di estrazione e storie numerous ma tutte con la stessa dignità. Scritto per il testo con Cheope e Carlo Di Francesco, e per la musica da Federica Abbate, Cino e lo stesso Carlo Di Francesco, si tratta di un pezzo molto forte in cui musica e parole si incontrano alla perfezione.

115721336 39cc9177 c951 4106 b0be bdd8cbe9ee3e - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file
(ansa)

Loredana Bertè si racconta

Tra i ritorni si segnala anche quello di Loredana Bertè, in gara quest’anno con Pazza, che mancava da cinque anni, period il 2019, quando con il brano Cosa ti aspetti da me si classificò al quarto posto nel secondo Competition curato e presentato da Claudio Baglioni. La Bertè vinse il Premio del pubblico dell’Ariston.

115744168 484e64df 0a22 4913 a19b 8b83abda07df - Sanremo 2024, Ricchi e Poveri, Mannoia, Bertè e Negramaro: un ritorno all’Ariston pieno di file

Le sue partecipazioni non sono mai passate inosservate. Come quella volta che salì sul palco con il pancione, simulando una gravidanza inoltrata, period il 1986 e cantava Re, una canzone scritta per lei da Mango. Il costume e la coreografia pensata da Franco Miseria suscitarono scandalo e polemiche ma lei non si perdette d’animo: “Sanremo e la Rai dovrebbero ringraziarmi”, disse la Bertè, “se non ci fossi stata io mica si sarebbe parlato tanto del Competition”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here