“Voci nell’ombra”, domenica a Genova la serata d’onore del Pageant internazionale del doppiaggio

0
40
“voci-nell’ombra”,-domenica-a-genova-la-serata-d’onore-del-pageant-internazionale-del-doppiaggio

Gran Gala domenica 3 dicembre 2023 al Palazzo Ducale di Genova per la serata d’onore del XXIV Pageant internazionale del doppiaggio “Voci nell’ombra”, organizzato dall’Associazione culturale Risorse – Progetti & Valorizzazione con la direzione di Tiziana Voarino. La festa dei doppiatori italiani inizia alle ore 18 nel Salone del Maggior Consiglio, una vera e propria sfilata delle eccellenze di un settore in cui l’Italia è riconosciuta maestra. A migliori doppiatori dell’anno 2023 andranno gli Anelli d’Oro, in una cerimonia in cui l’emozione del verdetto si alterna a momenti di spettacolo. Tra gli ospiti, il violinista Roberto Izzo, il violoncellista e compositore Stefano Cabrera, l’attore Enzo Paci fra i protagonisti della fiction Rai Blanca e protagonista del movie Rai su Paolo Villaggio, il comico e autore Francesco Maggioni, l’attore e doppiatore Mario Cordova dalla serie televisiva Le tre rose di Eva, il regista e documentarista Brando Quilici con il suo movie Il Ragazzo e la Tigre e Silvia Mesturini.

155102761 f0147f14 b723 449e 8265 8b176a48dd1a - “Voci nell’ombra”, domenica a Genova la serata d’onore del Pageant internazionale del doppiaggio

La cerimonia di premiazione, condotta dallo speaker radiofonico Maurizio Di Maggio e dalla giornalista Patrizia Caregnato, sarà resa accessibile alle persone disabili dell’udito attraverso la traduzione simultanea in LIS, la lingua dei segni eseguita da Roberta Petriglieri e Alessandra Barbieri. Nel corso degli anni, sempre più spazio è stato attribuito alla funzione sociale della voce con l’attenzione prestata al tema dell’accessibilità a favore anche delle disabilità sensoriali attraverso la campagna #Pervedereaocchichiusi, lanciata nel 2019 alla Mostra del Cinema di Venezia in occasione del ventennale del Pageant. Per assistere alla serata d’onore l’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Per prenotarsi occorre scansionare il qr code pubblicato sulle locandine, sul sito e sulle pagine social.

155107860 0174dbcb 7286 4b9e 88b2 ebb72249e9c2 - “Voci nell’ombra”, domenica a Genova la serata d’onore del Pageant internazionale del doppiaggio

Michele Kalamera

 

La finale di “Voci nell’Ombra” è il momento più importante e atteso del competition e dal settore doppiaggio. Come agli Oscar da ogni terna di nomination selezionata dalla giuria di esperti del settore (tutti i nomi alla pagina https://www.vocinellombra.com/giuria/), sarà proclamato il vincitore a cui sarà consegnato il prestigioso Anello d’Oro. Gli anelli erano l’antica unità di misura del doppiaggio riferita alla pellicola, oggi sostituita dal time code. I premi sono essi stessi opere d’arte in vetro e ceramica realizzate da artisti e aziende liguri: Quidam, Vanessa Cavallaro, Laura Romano, Diego Santamaria, Gabriella de Filippis.

155105758 a5024ff7 4b39 4a7e bbce 1538049da1b8 - “Voci nell’ombra”, domenica a Genova la serata d’onore del Pageant internazionale del doppiaggio

Mario Cordova

 

A contendersi gli Anelli d’oro per il Cinema sono: Rodolfo Bianchi, Lorenzo Macrì e Marco Mete per il Miglior Doppiaggio Generale; Flavio Aquilone, Simone D’Andrea, Fabrizio Pucci per la Migliore Voce Maschile; Claudia Catani, Domitilla D’Amico ed Emanuela Rossi per la Miglior Voce Femminile. Le nomination per la Televisione sono: Marco Benevento, Riccardo Rossi e Fabrizio Temperini nella sezione Miglior doppiaggio generale; Fabio Boccanera, Massimo Lodolo e Alessio Pucci per la Miglior voce maschile; Barbara De Bortoli, Lucrezia Marricchi e Maria Letizia Scifoni per la Miglior voce femminile. Saranno consegnati Anelli d’Oro anche per le sezioni adattamento cinema, adattamento televisione, prodotti di animazione, audiodescrizioni per l’accessibilità, audionarrazioni e tornerà a essere consegnato il Premio “Bruno Astori” a un giovane doppiatore di indiscusso talento.

155110040 ae1dc4cc 8629 452c 8b13 6b5d43e85fb1 - “Voci nell’ombra”, domenica a Genova la serata d’onore del Pageant internazionale del doppiaggio

Michele Kalamera

 

Alcuni premi sono già stati annunciati. Il Premio alla carriera “Claudio G. Fava” 2023 andrà a Mario Cordova, attore doppiatore, voce tra le altre di Richard Gere, Willem Dafoe, Jeremy Irons, Patrick Swazy in Ghost, ha interpretato Amedeo Torre, uno dei protagonisti della seconda stagione della serie Mediaset Le tre rose di Eva (Canale 5) e di altre fiction. Sarà consegnato il PREMIO SIAE a un giovane adattatore e dialoghista di talento: Silvia Bossi. A partire dal 2015 SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori sostiene il Pageant nell’ambito di una politica dedicata a promuovere e a valorizzare i giovani talenti e il loro percorso formativo e lavorativo. Il Premio “Ludovica Modugno”, in collaborazione con Paolo Modugno e Nuovo IMAIE andrà a Mattia Moresco voce di Peter Pan nel movie Peter Pan e Wendy, 2023. Il Premio Cinema & sostenibilità e il Premio Anello Verde a sostegno delle tematiche ambientali di cui il Pageant si fa portavoce vanno a Il ragazzo e la tigre, movie diretto da Brando Quilici con Rodolfo Bianchi alla direzione del doppiaggio. Il Premio Professioni dietro lo schermo sarà assegnato al musicista genovese Stefano Cabrera, compositore della colonna sonora della serie Resort Portofino (Sky e Rai1), girata in Liguria. Enzo Paci, attore di lunga esperienza fra l’altro protagonista della serie Blanca (Rai), riceve il Premio “La voce più genovese”.

La manifestazione creata oltre ventitré anni fa ha avuto il merito di valorizzare per prima le professioni e le eccellenze di un settore in cui l’Italia è considerata un modello nel mondo e ha consegnato oltre 330 premi che diverranno al termine di questa edizione oltre 350 premi consegnati. Per questo dai doppiatori e da tutte le professioni che ruotano intorno alla voce nel cinema, nella televisione, nei prodotti audiovisivi e non solo, è considerata un punto di riferimento e un premio ambito. Il Pageant è sostenuto da MiC – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Regione Liguria, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Nuovo IMAIE, Fondazione Agostino De Mari, Quidam – azienda savonese con un’esperienza quarantennale nella lavorazione del vetro piano, Comune di Savona, BPER: Banca, Artis Undertaking, Voxyl Voce Gola, Tiziana Lazzari Medicina Antiaging & Chirurgia Estetica. Si avvale della collaborazione di Palazzo Ducale. Per VOCI ALLA RIBALTA ha il sostegno di Comune di Genova, Genova Città dei Pageant, Iren e Coop.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here