Travis Scott nel nuovo movie di Concord Korine. Il regista mascherato: “Le sue vibrazioni giuste per noi”

0
86
travis-scott-nel-nuovo-movie-di-concord-korine.-il-regista-mascherato:-“le-sue-vibrazioni-giuste-per-noi”

Dopo il rapper Abel Tesfaye (vero nome di The Weeknd), a cui però non è andata molto bene la serie The idol è stata cancellata dopo una stagione, ecco il turno di un altro gigante dell’hip hop: Travis Scott, capace di far tremare il Circo Massimo e riversare migliaia di spettatori con una sola settimana di preavviso al centro di Roma.  

183724950 0c02db44 2348 40bb 9ee2 42b6348b755c - Travis Scott nel nuovo movie di Concord Korine. Il regista mascherato: “Le sue vibrazioni giuste per noi”

È – insieme a Jordi Molla –  nel movie di Concord Korin AGGRO DR1FT. Da giorni gli “underneath 20” al Lido chiedono se e quando verrà per accamparsi lungo la passerella. Ufficialmente la sua presenza non è prevista alla première notturna ma sapendo come prende decisioni improvvise, come il concerto da migliaia di spettatori al Circo Massimo annunciato solo una settimana prima dell’evento, qualsiasi cosa può succedere. 

134608964 c9941b8c f68c 4a41 bdb9 8a71b626636f - Travis Scott nel nuovo movie di Concord Korine. Il regista mascherato: “Le sue vibrazioni giuste per noi”

Nel frattempo in conferenza stampa c’period il regista con i suoi collaboratori che si sono presentati col volto coperto dalle maschere “indossarle è molto confortevole – ha commentato Korine – è come se contemporaneamente avessi un massaggio allo scalpo”. Il movie, un esperimento visivo che fa un grande utilizzo delle camere termiche –  è un thriller che ha per protagonista un killer a Miami, un viaggio psichedelico in un mondo sotterraneo. 

134611072 c34e89c8 6c71 462f 8bb0 a49efd64cf8e - Travis Scott nel nuovo movie di Concord Korine. Il regista mascherato: “Le sue vibrazioni giuste per noi”

“Travis fa grande arte, la sua musica e la sua energia creano un mondo con delle vibrazioni che si adattavano perfettamente con la storia che volevamo raccontare e il personaggio è veramente entrato in quel mondo” ha detto il regista. Che in un primo tempo non period neppure sicuro che il progetto a cui stava lavorando sarebbe stato un movie. Nel prepararlo i riferimenti sono stati i videogame, le anime e i video su Tiktok”. 

Korine ha parlato del progetto: “Volevamo sviluppare qualcosa che ti dia la capacità di pensare e poi di mostrarlo in immagini senza istruzioni. Quindi sostanzialmente una descrizione di un sogno, un illustratore di sogni. Arte, musica, videogame l’thought period sperimentare con che quello che viene dopo rispetto al cinema lineare esperienza sensoriale. Lo abbiamo presentato a Venezia, dove ho presentato quasi tutti i miei movie ma poteva andare anche su altre piattaforme”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here