Mostra del cinema di Venezia: il programma del 2 settembre

0
106
mostra-del-cinema-di-venezia:-il-programma-del-2-settembre

Terzo movie italiano “a caccia del Leone”, Adagio è il ritorno di Stefano Sollima – dopo le esperienze americane e la serialità – al racconto cinematografico della sua città Roma. Si chiude la trilogia iniziata con Romanzo criminale e A.C.A.B. sullo sfondo di un’property incendiaria con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Toni Servillo nei panni di tre criminali della Banda della Magliana, ormai apparentemente fuori dai giochi. “Dopo le esperienze all’estero, finalmente sono tornato a raccontare la mia città. Roma è cambiata e anch’io – cube il regista nelle sue word di regia – L’ho osservata con occhi diversi percorrendo le sue strade con un altro passo. Un adagio. In questo movie racconto il declino inesorabile, struggente, di tre vecchie leggende della Roma criminale alla ricerca di una redenzione impossibile. Ma c’è uno spiraglio di luce. La nuova generazione”.

192437146 304cd4ff 139b 4044 a7d5 890ed983ba41 - Mostra del cinema di Venezia: il programma del 2 settembre

Manuel, un ragazzo di sedici anni, cerca di godersi la vita come può, mentre si prende cura dell’anziano padre. Vittima di un ricatto, va a una festa per scattare alcune foto a un misterioso individuo ma, sentendosi raggirato, resolve di scappare. Si ritrova così inseguito dai ricattatori che si rivelano essere estremamente pericolosi e determinati a eliminare quello che ritengono uno scomodo testimone. Manuel capisce di essere invischiato in qualcosa che è più grande di lui e sarà costretto a chiedere protezione a due ex-criminali, vecchie conoscenze del padre.

091952878 d4eb33dd 46fd 42ea b980 ff32ad590fbb - Mostra del cinema di Venezia: il programma del 2 settembre
© 2023 Netflix, Inc. 

Oggi è anche il giorno dell’attesissimo biopic su Leonard Bernstein, Maestro seconda prova di regia di Bradley Cooper che qui aveva debuttato regista con Woman Gaga in una storica anteprima di A star is born poi arrivato agli Oscar. Per solidarietà con i colleghi attori in sciopero e perché lui stesso fa parte del sindacato Cooper ha deciso di non intervenire alla première ma nei giorni scorsi ha fatto una capatina in segreto alla Mostra per verificare Prodotto e distribuito su Netflix alla advantageous dell’anno (a novembre in qualche sala poi sulla piattaforma a dicembre), il movie è la vita di uno dei più noti compositori e direttori d’orchestra di tutti i tempi, morto nel 1990. Il direttore d’orchestra americano ha diretto la New York Philharmonic Orchestra ed è ricordato per la sua colonna sonora di West Facet Story. Il movie racconta l’artista e l’uomo nel tormentato rapporto con la moglie, interpretata da Carey Mulligan. Negli Stati Uniti il movie è stato preceduto da una polemica: la decisione di Bradley Cooper di indossare una protesi nasale nel movie per interpretare Leonard Bernstein, figlio di immigrati ebrei ucraini, è stata vista da alcuni come un modo per alimentare gli stereotipi sugli ebrei. I figli del compositore hanno difeso il movie e la polemica si è sgonfiata (per il momento).

‘The Palace’, il movie di Roman Polanski alla Mostra del cinema di Venezia

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Mostra del cinema di Venezia: il programma del 2 settembre

Non sarà al Lido – ma per ragioni totalmente various – neanche Roman Polanski che qui ha mandato fuori concorso l’ultimo movie Palace. Una farsa ambientata in un grande albergo sulle montagne svizzere, straordinario castello progettato all’inizio del 1900 da un architetto mistico, nel bel mezzo di una valle innevata. Ogni anno, ospiti ricchi, viziati e viziosi convergono da tutto il mondo per festeggiare il Capodanno ma un evento irripetibile li ha riuniti tutti, l’arrivo del nuovo millennio. Al servizio delle loro stravaganti esigenze c’è uno stuolo di camerieri, facchini, cuochi e receptionist. È l’alba del nuovo millennio e Hansueli, devoto supervisor cinquantenne del sontuoso albergo, ispeziona quasi militarmente lo workers prima dell’arrivo degli ospiti per la sera di Capodanno 2000 ribadendo che non sarà la advantageous del mondo.

113117179 69f48dbe fce4 4599 80d8 2e1bc89dd22d - Mostra del cinema di Venezia: il programma del 2 settembre

Oggi è anche il giorno del Leone d’Oro alla carriera a Tony Leung, indimenticato protagonista di un movie cult come Within the temper for love. Sarà il regista due volte Leone d’oro Ang Lee a tenere la laudatio dell’attore honkonghese  alla consegna all’attore del Leone d’oro. Lee ha vinto il Leone d’oro nel 2005 per Brokeback mountain. La cerimonia si svolgerà sabato 2 settembre alle ore 14.15 nella Sala Grande del Palazzo del Cinema (Lido di Venezia). A seguire, avrà luogo la Proiezione Speciale Fuori Concorso di La parte del Leone: una storia della Mostra (Francia, Italia, 57′) di Baptiste Etchegaray e Giuseppe Bucchi. Oggi è il giorno anche di un altro premiato: il Premio SIAE alla memoria di Andrea Purgatori è stato attribuito alla carriera al regista e sceneggiatore Luca Guadagnino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here