Samuele Bersani, l’affondo contro Sfera Ebbasta: “Senza autotune è come vedere Icaro colare a picco”

0
89
samuele-bersani,-l’affondo-contro-sfera-ebbasta:-“senza-autotune-e-come-vedere-icaro-colare-a-picco”

Cosa accade a un trapper se salta l’autotune? “È come vedere Icaro colare a picco”, è la risposta di Samuele Bersani, che ha pubblicato sui suoi social questa stoccata. Una frase che arriva nell’property dei dissing, come quello fra Salmo e Luché e fra J-Ax e Paolo Meneguzzi, ora l’affondo del cantautore bolognese che sembra diretto a Sfera Ebbasta.

L’importanza dell’autotune

Samuele Bersani, nel suo publish non fa nomi, ma il riferimento – oltre che alla lure in genere – sembra proprio diretto al rapper di Cinisello, di cui in questi giorni sta girando un video sui social, mentre è impegnato advert eseguire stay il brano Famoso. Improvvisamente a Sfera salta l’autotune e lui continua a esibirsi, ma il risultato non è dei migliori ed evidenzia l’importanza di questo effetto sia fondamentale.

Ali di cera

“Mi hanno girato un video dove a uno di questi semidei contemporanei della rima “cantata” si stacca l’autotune per qualche secondo sul palco – scrive Bersani – ed è stato come vedere Icaro colare a picco. Hai voglia a sbattere ali di cera”.

La polemica contro la lure

Già in passato Bersani aveva espresso le sue perplessità nei confronti della lure. Nel 2021 a La Stampa dichiarò: “In questo mondo dominato dalla lure preferisco fare i dischi alla De André”. 

E due anni dopo a Repubblica, parlando della sua Chicco e Spillo e della polemica che ci fu all’epoca per la tematica del brano e per alcune parole del testo, rivelò che qualcuno “si preoccupò di chiedermi se fosse il caso di lasciare quel “figli di puttana” nel testo. Quella canzone raccontava una storia, che si capiva chiaramente e che iniziava e finiva. In una certa zona lure, invece, usano il linguaggio dei verbali, senza omissis, di child gang arrestate in questura. È diventato normale sparare a raffica parole piene di odio, coltelli, passamontagna, violenza, minacce”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here