Damiano Michieletto: “Il teatro non sarà mai irrilevante ma iniziamo a pensare a come modificare i prezzi”

0
90
damiano-michieletto:-“il-teatro-non-sara-mai-irrilevante-ma-iniziamo-a-pensare-a-come-modificare-i-prezzi”

È una fabbrica di spettacoli Damiano Michieletto, il regista italiano d’opera più richiesto al mondo. Da qui a un anno ha in cantiere ben diciannove allestimenti tra Londra e Buenos Aires, Tokyo e Parigi. «Ma non tutti nuovi. Alcuni sono riprese», precisa da Sydney, dove sta preparando i Racconti di Hoffmann di Jacques Offenbach che a novembre arriveranno anche a Venezia, a inaugurare la stagione della Fenice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here