Pasqua con Paola Cortellesi. Il movie dei file

0
14
pasqua-con-paola-cortellesi.-il-movie-dei-file

È il movie dell’anno, quello che ha incassato più di 36 milioni e mezzo di euro, che ha riportato in sala persone che non andavano al cinema da anni e soprattutto ha permesso di tenere vivo il dibattito sulla violenza domestica e il femminicidio nel nostro paese. Il movie dei file C’è ancora domani, esordio alla regia di Paola Cortellesi, arriva dopo una straordinaria vita nelle sale sulle piattaforme. Il giorno di Pasqua, 31 marzo, il movie – che ha già conquistato anche Francia e Inghilterra – arriva contemporaneamente su Sky (alle 21:15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW) e su Netflix.

Per attivare l’iscrizione alla publication The dreamers, dedicata al cinema e alle serie television, clicca qui

Il racconto dei giorni in cui il nostro Paese divenne Repubblica, e molto fu merito delle donne che per la prima volta nella storia andarono a votare, è ritornato nei cinema l’8 marzo e l’attrice e regista ha portato il movie anche alla Digicam dei deputati, dove ha fatto un appello bipartisan per combattere la violenza sulle donne. La storia di Delia (Cortellesi) e del suo matrimonio sbagliato, fatto di botte e silenzi, è una storia che abbiamo sentito raccontare tante volte ma che nell’esordio alla regia dell’attrice è diventata una nuova canzone.

181955036 6b01f1b0 f935 4bf3 a738 711d0e591a8b - Pasqua con Paola Cortellesi. Il movie dei file

Presentato in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2023, ha ottenuto Menzione speciale miglior opera prima, Premio speciale della giuria e Premio del pubblico. È stato inoltre premiato come Movie dell’anno ai Nastri d’argento 2024. Il movie è una produzione Wildside, società del gruppo Fremantle e Imaginative and prescient Distribution, società del gruppo Sky, prodotto da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa. Soggetto e sceneggiatura sono di Furio Andreotti, Giulia Calenda, Paola Cortellesi.

Paola Cortellesi: “Anche se ambientato nel passato il mio movie guarda al futuro”

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Pasqua con Paola Cortellesi. Il movie dei file

Nel solid Valerio Mastandrea è Ivano, il marito violento, Romana Maggiora Vergano è Marcella, la loro figlia in procinto di sposarsi, Giorgio Colangeli è il suocero Sor Ottorino molesto e bestemmiatore; Emanuela Fanelli interpreta Marisa, l’amica di Delia un combine di saggezza romana e ironia, mentre Vinicio Marchioni è il vecchio fidanzato meccanico Nino. Francesco Centorame è il fidanzato di Marcella. Nei primi giorni di giugno del 1946, in una Roma divisa tra la spinta positiva della liberazione dal nazifascismo e le miserie della guerra da poco alle spalle, Delia si fa in quattro per aiutare la sua famiglia e mettere da parte i soldi per il vestito da nozze di Marcella. Che non vede l’ora di scappare da quella casa. Anche Delia non chiede altro, accetta la vita che le è toccata e un buon matrimonio per la figlia è tutto ciò a cui aspiri, ma l’arrivo di una lettera misteriosa le accenderà il coraggio per rovesciare i piani prestabiliti e immaginare un futuro migliore, non solo per lei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here