Flavio Insinna offre aiuto a Serena Scandellari, l’illustratrice sfrattata con la mamma: “Posso garantire io”

0
16
flavio-insinna-offre-aiuto-a-serena-scandellari,-l’illustratrice-sfrattata-con-la-mamma:-“posso-garantire-io”

La storia è semplice e triste al tempo stesso: Serena Scandellari, una illustratrice di 48 anni che vive a Bologna con sua madre, rischia di restare senza un tetto a causa di uno sfratto. Leggendo la sua disavventura sui social, Flavio Insinna ha offerto il suo aiuto per risolvere la difficile situazione.

La vicenda è stata raccontata per la prima volta da Charlotte Matteini su At present.it. Secondo quanto raccontato nell’articolo, il 9 aprile Scandellari e sua madre dovranno lasciare l’appartamento dove vivono attualmente, a Bologna, a causa di uno sfratto per cessata locazione. Le due donne avrebbero ricevuto l’avviso da circa un anno ma non sono riuscite a trovare una sistemazione alternativa. I motivi sono essenzialmente tre: i prezzi fuori controllo degli affitti, gli appartamenti spesso privi di requisiti di abitabilità e soprattutto le richieste di garanzia, che una libera professionista e una pensionata non riescono a soddisfare. Anche il Comune di Bologna, sollecitato da una serie di messaggi by way of social, non è riuscito a risolvere la situazione.

143207044 b8eb6f9b 1f69 4c00 9120 d1587b11f7bc - Flavio Insinna offre aiuto a Serena Scandellari, l’illustratrice sfrattata con la mamma: “Posso garantire io”
143208664 6c544fd1 c3ff 44d8 a12b d24ee276a81a - Flavio Insinna offre aiuto a Serena Scandellari, l’illustratrice sfrattata con la mamma: “Posso garantire io”

Poi è arrivato l’intervento di Insinna, che si è offerto di fare da garante per una nuova sistemazione: “Buongiorno scusami sono Flavio Insinna e avevo già letto della tua storia. Ma se troviamo il modo per garantire questo benedetto affitto può essere una soluzione?”, si legge nel messaggio condiviso da Scandellari su X.

“Nel Mondo Migliore, agiscono le forze del bene, per tramite di alcuni esseri umani che hanno fatto della loro vita un esempio di generosità”, scrive l’illustratrice a corredo dello screenshot. Il tentativo di aiutare, insomma, sembra ben accetto. Anche se qualche dubbio rimane: “Come ci vado dagli agenti dicendo “Garantisce Flavio Insinna” senza sembrare una mitomane?”, scherza Scandellari nei commenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here