Adriano Panatta: “Amo Napoli e la napoletanità, sto bene con la gente, mi piace persino la confusione…Che ricordi tra la Davis e Borg”

0
15
adriano-panatta:-“amo-napoli-e-la-napoletanita,-sto-bene-con-la-gente,-mi-piace-persino-la-confusione…che-ricordi-tra-la-davis-e-borg”

«Mettiamola così: a me piace tutto, ma proprio tutto di Napoli». Perentorio come una sua volèe per chiudere il punto, Adriano Panatta parla così della capitale del Mezzogiorno. E per un tipo piuttosto parco nei complimenti, sempre, almeno all’apparenza, un po’ distaccato, non è proprio frequente esprimersi in questo modo.

Abbonati per leggere anche

I commenti dei lettori

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Adriano Panatta: “Amo Napoli e la napoletanità, sto bene con la gente, mi piace persino la confusione...Che ricordi tra la Davis e Borg”

La guida allo purchasing del Gruppo Gedi

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Adriano Panatta: “Amo Napoli e la napoletanità, sto bene con la gente, mi piace persino la confusione...Che ricordi tra la Davis e Borg”
Necrologie
gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== - Adriano Panatta: “Amo Napoli e la napoletanità, sto bene con la gente, mi piace persino la confusione...Che ricordi tra la Davis e Borg”

Ricerca necrologi pubblicati »

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here