James Blake lancia ‘Vault.fm’, la piattaforma streaming senza intermediari

0
53
james-blake-lancia-‘vault.fm’,-la-piattaforma-streaming-senza-intermediari

“Vault.fm” è il nome della piattaforma che promette di rivoluzionare il rapporto tra artisti e fan. Almeno stando a quanto sostiene il cantante inglese James Blake, che chiarisce: “Non si può pensare di acquistare tutta la musica del pianeta per 10 dollari al mese”.

Il lancio di Vault.fm è stato annunciato come una risposta alle critiche verso piattaforme di streaming e TikTok, accusate di pagare troppo poco la musica e di svalutare il lavoro degli artisti. James Blake si è schierato a favore di un cambiamento nel modo in cui la musica viene distribuita e apprezzata in una serie di video e messaggi sui suoi social.

Secondo Blake, Vault.fm offrirà agli artisti la possibilità di caricare musica inedita e stabilire una tariffa mensile per l’accesso a contenuti esclusivi, eliminando gli intermediari e offrendo un’alternativa più equa. Questo sistema è stato ideato in risposta alle critiche espresse dallo stesso Blake sulle misere royalties offerte dalle piattaforme di streaming e da TikTok.

In un video messaggio, Blake ha spiegato che Vault.fm è nato dopo i suoi tweet di qualche settimana fa contro il sistema di remunerazione attuale, che ritiene non sostenibile per gli artisti. La piattaforma è stata sviluppata rapidamente con l’obiettivo di consentire agli artisti di guadagnare direttamente dalla loro arte, senza doversi preoccupare delle visualizzazioni e degli ascolti.

Con Vault.fm, Blake intende offrire ai fan l’opportunità di accedere a contenuti inediti direttamente dal processo creativo degli artisti. Tuttavia, alcuni fan hanno espresso dubbi sul modello proposto, suggerendo che potrebbe danneggiare gli artisti meno conosciuti. In risposta, Blake ha assicurato di voler aiutare la piattaforma a mettere in luce anche gli artisti emergenti.

124639299 56c1e5b8 7007 4600 8e0c 46d7c316ba0c - James Blake lancia ‘Vault.fm’, la piattaforma streaming senza intermediari

Vault.fm rappresenta per Blake un primo passo verso un cambiamento nel settore della musica, anche se riconosce che il processo potrebbe richiedere tempo. Tuttavia, è convinto che sia necessario un cambiamento, poiché “non si può pensare di acquistare tutta la musica del pianeta per 10 dollari al mese”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here