‘The brand new look’ genio e magia di Dior e Chanel

0
41
‘the-brand-new-look’-genio-e-magia-di-dior-e-chanel

La magia non si vede, come sempre bisogna intuirla. La magia è nel capo reclinato di Christian Dior sul tavolo di lavoro, crollato dopo una notte insonne passata a trasformare il genio creativo in oggetto concreto che adesso è lì, addosso a un manichino. Tutt’intorno, però, la magia se la mangia l’orrore dell’occupazione nazista a Parigi, l’abito è per una dama di regime e la collusione della Maison che per sopravvivere e resistere, a suo modo, ha sfornato abiti per i caporioni invadenti fa il paio con l’altra, quella di madame Coco Chanel (Juliette Binoche): collaborazionista, secondo facile definizione, una storia un po’ più complessa nella realtà.

191610274 59804985 784c 47e6 8b5c 4483b14d9e23 - ‘The brand new look’ genio e magia di Dior e Chanel

Disponendo dei fantastiliardi necessari, advert Apple Television+ hanno mandato per il mondo questa The brand new look, serie con quattro episodi disponibili sui dieci previsti. Dior&Chanel e le storie tesissime di quel tempo, prima che la guerra finisca e che la questione, anche nella serie television, evolva in tempo di tempo con guerre sartoriali. Lavoro imponente, passano tipi come John Malkovich, socio di Dior fin dalle prime scene, oppure arriva Glenn Shut caporedattrice di Harper’s Bazaar: vede la prima collezione Dior ed esclama “The brand new look”, rendendo proverbiale tutto quanto.

191630129 5f695173 6ed8 48b5 bc3f 13f1d35d050c - ‘The brand new look’ genio e magia di Dior e Chanel

La serie, assai lunga e proseguirà con un episodio a settimana, è una dimostrazione di potenza e va a cercare più pubblico possibile — i primi episodi sono un action-movie resistenziale in piena regola, poi, in tempo di tempo, diventerà altro. Un kolossal dal quale si può restare frastornati, esserne piacevolmente travolti e coinvolti, oppure affidarsi e affezionarsi a snodi e personaggi imperdibili, come Maisie Williams (Arya Stark del Trono, per intendersi) sorellina di Dior e resistente fino a provare Ravensbrück. Oppure con quelle riunioni clandestine al bistrot, a un tavolo Dior, Balenciaga e gli altri e tutto l’orrore del mondo fuori.

191605468 ea15d6ad c04d 49b8 a1d9 69dd25902b50 - ‘The brand new look’ genio e magia di Dior e Chanel

***

In stagione Fabio Fazio ha avuti ospiti Beppe Grillo, il Papa, Fiorello e Amadeus, Martin Scorsese e domenica 3 marzo arriva Chiara Ferragni. Di questo passo appena avrà pronto un nuovo libro è probabile che ci vada anche Bruno Vespa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here