Chi è Marta Donà, la supervisor di Angelina Mango e Marco Mengoni

0
25
chi-e-marta-dona,-la-supervisor-di-angelina-mango-e-marco-mengoni

Qualcuno si sarà chiesto chi fosse la Marta che Fiorello e Amadeus hanno chiamato sul palco, e abbracciato, dopo la proclamazione di Angelina Mango vincitrice. E se per il pubblico quello di Marta Donà è un nome – e un volto – sconosciuto, non è così per il mondo dello spettacolo e della musica in particolare, perché Marta Donà è la supervisor artefice del successo di artisti come i Maneskin, Marco Mengoni e, appunto, Angelina Mango.

111358115 5581413a 87b3 47d9 a5d8 142004ba2966 - Chi è Marta Donà, la supervisor di Angelina Mango e Marco Mengoni
(fotogramma)

Quarant’anni, grande professionista, precisa, inflessibile, Marta Donà (visibilmente emozionata quando ha abbracciato Angelina) vanta una serie di successi sanremesi in pochi anni, dalla doppia vittoria di Mengoni (2013 e 2023) a quella dei Maneskin nel 2021 (la band, tre mesi dopo, la lascerà: “Avete deciso di proseguire senza di me, ho il cuore spezzato”, commenterà lei), al successo di Angelina, sua giovanissima “creatura”.

Gli inizi nella comunicazione, poi il passaggio in Sony nel ruolo di ufficio stampa e infine – complice Mengoni che le chiese di mollare tutto e seguire lui – la nascita della società LaTarma: queste le tappe fondamentali della nipote di Adriano Celentano e Claudia Mori, prima supervisor advert aver vinto tre volte il competition di Sanremo con i propri artisti, advert aver vinto un Eurovision (con i Maneskin nel 2021), advert aver avuto in gara tutti i suoi artisti all’Eurovision (oltre ai Maneskin, Marco Mengoni nel 2013 e nel 2023 e Francesca Michielin nel 2016) e advert aver seguito anche un conduttore dell’Eurovision Tune Contest, Alessandro Cattelan nel 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here