Amadeus e John Travolta e quei poveri autori condannati alla gag

0
17
amadeus-e-john-travolta-e-quei-poveri-autori-condannati-alla-gag

Che tragedia la gag! Un genere televisivo, un sottogenere, una stilla del vecchio varietà? La gag ha sempre avuto, nei Sanremo degli ultimi decenni, funzione di riempitivo, di cesura, di snodo. Tra una canzone e l’altra, conduttore e co-conduttori, conduttore e cosiddetti superospiti si prodigano nella (solitamente infelice) trovata autoriale. Funziona male perché il più delle volte è pensata male; ma altrettanto spesso è recitata male: meccanicamente, con un occhio al gobbo, con la legnosità tipica del cantante che vuole fare lo spiritoso, con l’apatia della star nazionale o internazionale strapagata che deve guadagnarsi il cachet.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here