Grammy, Taylor Swift vince per il miglior album pop vocale. Billie Eilish premiata per la canzone dell’anno

0
15
grammy,-taylor-swift-vince-per-il-miglior-album-pop-vocale.-billie-eilish-premiata-per-la-canzone-dell’anno

Inarrestabile Taylor Swift: la pop star ha vinto il suo 13esimo Grammy in carriera. Stavolta per “miglior album pop vocale”. Con “Midnights”, ha battuto Kelly Clarkson, Miley Cyrus, Olivia Rodrigo e Ed Sheeran. Diventa così la prima artista nei 66 anni di storia dei Grammy a trionfare quattro volte per il miglior l’album dell’anno.

Sul palco Swift ha annunciato che il 19 aprile uscirà il suo nuovo disco. Si chiamerà “The tortured poets division”.

052201141 c790bf06 3a6f 44b8 86aa d1ade07a15e2 - Grammy, Taylor Swift vince per il miglior album pop vocale. Billie Eilish premiata per la canzone dell’anno
(reuters)

E Billie Eilish, 22 anni, ha vinto per la migliore canzone con la ballata per pianoforte “What Was I Made For?”, scritta per la colonna sonora di Barbie. Salita sul palco al fianco del fratello, il produttore e compositore Finneas, ha ringraziato la Recording Academy e ha dedicato il premio a tutta la squadra del movie che ha sbancato i botteghini di mezzo mondo. Soprattutto, ha nominato la regista Greta Gerwig e la protagonista Margot Robbie, che sono state escluse dalle candidature agli Oscar.

Secondo la Recording Academy, poi, la miglior registrazione dell’anno è quella del brano “Flowers” di Miley Cyrus. “Grazie. Però non cambierà niente. La mia vita period favolosa anche ieri”, ha dichiarato la cantante. Victoria Monet, 34 anni, ha vinto invece il suo primo Grammy come “migliore nuova artista”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here