Dardust, l’invenzione del suono: “Mi ispiro a Debussy e Bolle, ma è con Mahmood che ho cambiato gli schemi del pop italiano”

0
19
dardust,-l’invenzione-del-suono:-“mi-ispiro-a-debussy-e-bolle,-ma-e-con-mahmood-che-ho-cambiato-gli-schemi-del-pop-italiano”

Rossini e Miyazaki. Debussy e la pizzica. Il filo che li unisce è Duality, lo spettacolo di Dario Faini alias Dardust, compositore, pianista e produttore che ha collezionato oltre 70 dischi di platino firmando successi di Annalisa, Tommaso Paradiso, Mengoni, Elodie, Ariete, Jovanotti, Pausini, Benny Benassi e Sophie and The Giants.

195748577 f51c0e2c f05f 41f9 b5ff 6d6666320f60 - Dardust, l’invenzione del suono: “Mi ispiro a Debussy e Bolle, ma è con Mahmood che ho cambiato gli schemi del pop italiano”

Poteva uscire con un disco pieno di grandi nomi, anabolizzanti da stream, invece ha optato per uno di inediti strumentali, diventato present in due atti «come gli emisferi del cervello: il destro, più…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here