Morto l’inventore dei Boney M. e dei Milli Vanilli

0
16
morto-l’inventore-dei-boney-m.-e-dei-milli-vanilli

Il produttore tedesco Frank Farian, l’uomo dietro i successi del gruppo disco Boney M. e del duo Milli Vanilli, è morto all’età di 82 anni a Miami, come annunciato martedì dalla sua famiglia. Nato nella piccola città di Kirn in Germania il 18 luglio 1941, è considerato il produttore tedesco con il maggior successo internazionale, con oltre 800 milioni di dischi venduti.

190556094 51d59c14 a92d 4d14 acc0 dac2b595e1c6 - Morto l’inventore dei Boney M. e dei Milli Vanilli

Frank Farian

 

092739547 21b26eb9 14f8 43b4 a8ee 7081d3139b46 - Morto l’inventore dei Boney M. e dei Milli Vanilli

La sua voce per i Boney M.

Frank Farian, il cui vero nome è Franz Reuther, iniziò come cuoco prima di fondare nel 1961 un gruppo rock chiamato Frankie und die Schatten (Frankie e le ombre), che segnò l’inizio della sua carriera musicale. La notorietà arrivò successivamente, con il successo dei Boney M., gruppo disco degli anni 70 creato da zero da Farian, che scrisse alcune delle loro canzoni e registrò personalmente le voci maschili in studio, permettendo ai quattro membri dei Boney M. di esibirsi sul palco con i loro costumi scintillanti: i brani Daddy Cool, Ma Baker, Sunny e Rasputin sono diventati dei classici.

183546314 b105a155 cfd0 4d1d aca1 5e3c7f03259c - Morto l’inventore dei Boney M. e dei Milli Vanilli

Frank Farian con i MIlli Vanilli

 

Il caso Milli Vanilli

Frank Farian ottenne un altro successo con il duo Milli Vanilli, che fece il suo ingresso nel panorama pop nel 1988 con il successo Lady You Know It is True. Tuttavia, questo successo prese una piega scandalosa quando, alla wonderful del 1990, il produttore ammise alla stampa che le voci dei cantanti, due meticci dall’aspetto attraente, non erano quelle udite nell’album e che tutti i loro concerti erano eseguiti in playback.

La frode costò al duo, composto dal francese Fab Morvan e dal tedesco Rob Pilatus, una caduta verticale. Il duo fu costretto a restituire il Grammy, il massimo riconoscimento musicale negli Stati Uniti. Un documentario intitolato Milli Vanilli, trasmesso sulla piattaforma Paramount+, ha recentemente esaminato la storia di questo gruppo, il perfetto capro espiatorio di un’industria musicale incolpata per questa truffa. Il produttore Frank Farian, che si period rifiutato di parlare nel documentario, period sempre stato critico sulla pronuncia inglese del bavarese Pilatus e del francese Morvan, come raccontato da Ingrid Segieth, assistente ed ex-amante del produttore, che testimonia nel movie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here