È morto James Kottak, ex batterista degli Scorpions

0
23
e-morto-james-kottak,-ex-batterista-degli-scorpions

È morto James Kottak, statunitense, ex batterista degli Scorpions, aveva 61 anni. Prima di diventare membro della band tedesca, Kottak è stato batterista dei Montrose, dei Kingdom Come, dei Warrant, dei Wild Horses, dei McAuley Schenker Group e dei Buster Brown. Dal 1996 al 2016 è stato membro degli Scorpions, sostituito poi da Mikkey Dee prima di venire licenziato. Egli ha anche suonato per Michael Lee Firkins. Negli anni ha portato avanti il suo progetto solista, i Kottak (in origine KrunK), di cui fu fondatore, arrivati al secondo album. L’annuncio della band: “Period il nostro fratello, un grande musicista, un meraviglioso essere umano”.

Very unhappy information… our pricey buddy & Drummer for 20yrs James Kottak has handed on the age of 61. James was an exquisite human being, an excellent musician & loving household man. He was our „Brother from one other Mom“ & will probably be really missed. Rock‘n Roll Endlessly

RIP James
Marc Theis pic.twitter.com/QoGMOo1rfi

— Scorpions (@scorpions) January 9, 2024

In passato ha avuto problemi di alcolismo che lo hanno portato anche advert essere arrestato all’aeroporto di Dubai dove period atterrato da Mosca per suonare uno present con gli Scorpions, in occasione del Gran Premio del Bahrain di Formulation Uno. Ubriaco aveva avuto un alterco ed period stato arrestato per insulti all’Islam e detenuto per un mese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here