Sting, Elisa e il Gospel. I concerti di dicembre

0
31
sting,-elisa-e-il-gospel.-i-concerti-di-dicembre

Sting
L’alfiere del reggae bianco con i Police e di un pop spesso venato di jazz in proprio, propone dal vivo la sua ricca antologia l’11 a Milano (Mediolanum Discussion board). Una cavalcata tra gli inni incisi con la band che ha cambiato il corso della musica tra la fantastic degli anni ’70 e l’inizio degli ’80 (Message in a bottle, Roxanne, Strolling on the Moon, So Lonely…) e i successi in proprio come Englishman in New York o Fragile senza far mancare le canzoni dall’album più recente, The Bridge.

Elisa
Il suo nuovissimo singolo Quando nevica, firmato insieme a Calcutta e Dardust, aggiorna le atmosfere soffuse, intime, emozionali che la voce di Monfalcone ha attraversato con grande effetto. Una canzone che non potrà mancare nei concerti in programma il 15 e 16 a Milano (Mediolanum Discussion board). Eventi che potranno anche riprendere il filo conduttore dell’album reside in uscita, Intimate – Recordings at Abbey Street Studios.

Calcutta
Dopo una lunga pausa di cinque anni Edoardo D’Erme in arte Calcutta ha pubblicato il nuovo disco Chill out con singoli di punta come 2 minuti. E ora il giovane principe dei cantautori indie presenta dal vivo il nuovo lavoro in un articolato tour di concerti, in cui non potranno comunque mancare le precedenti hit, da Oroscopo a Se piovesse il tuo nome fino a Paracetamolo. Ecco le date: 2 Firenze (Mandela Discussion board), 3 Casalecchio di Reno (Bologna, Unipol Area), 7 e 8 Roma (Palasport), 10 Bari (Palaflorio), 12 Napoli (Teatro Palapartenope), 14 Padova (Kioene Area), 16 Torino (Pala Alpitour), 18, 19 Milano (Mediolanum Discussion board Assago).

Laura Pausini
La voce del pop italiano che piace anche in America Latina propone in tour le canzoni del nuovo album Anime parallele come i singoli Durare, Un buon inizio, Il primo passo sulla luna. Ma dalle scalette non potrà mancare l’antologia di inni che hanno scandito la vita artistica della cantante da La solitudine in poi. Ecco le date dei concerti a dicembre: 8 e 9 Rimini (Stadium), 12, 13, 15, 16 Roma (Palazzo dello Sport), 19, 20 Mantova (Pala Unical), 22 Firenze, (Nelson Mandela Discussion board), 26 Eboli (Salerno, Pala Sele), 29, 30 Bari (Pala Florio). A gennaio si continua.

Harlem Gospel Choir
Il più celebre coro gospel d’America – anche per la collaborazione con gli U2 per il video di I Nonetheless Haven’t discovered What I’m Wanting For – propone i più famosi brani della tradizione, da Oh Completely happy Day advert Superb Grace, alternati a brani contemporanei, jazz, blues e incursioni pop. Più un tributo a Whitney Houston. Ecco le date del tour: 12 Udine (Teatro Giovanni da Udine), 13 Trieste (Politeama Rossetti), 14 Padova (Gran Teatro Geox), 16 Cesena (Teatro Bonci), 17 Parma (Auditorium Paganini), 18 Mantova (Teatro Sociale), 19 Brescia (Gran Teatro Morato), 22 Firenze (Teatro Verdi).

Tedua
Il stream sincopato del giovane artista si snoda nell’album da file La Divina Commedia quanto nel recentissimo singolo Parole vuote, che tra l’altro cita La solitudine di Laura Pausini. Ingredienti che non mancheranno in scaletta nei concerti in cartellone a dicembre, occasione per ascoltare dal vivo il suo suono che getta un ponte tra la entice e il pop. Ecco le date: 4, 5 Milano (Mediolanum Discussion board), 8 Bologna (Unipol Area), 10 Napoli (Palapartenope), 12 Torino (Pala Alpitour).

Truppi
Il cantautore cult festeggia il decennale dell’album che lo ha fatto conoscere, Il mondo è come te lo metti in testa (anche se il suo esordio discografico period di tre anni prima). La scaletta dei concerti dà ampio spazio anche al disco più recente, Infinite possibilità per essere finiti. Ecco le date del tour: 2 Saluzzo (Cuneo, Cinema Teatro Magda Olivero), 4 Roma (Monk), 6 Torino (Hiroshima Mon Amour), 10 Molfetta (Bari, Eremo Membership), 12 Milano (Santeria Toscana 31), 14 Bologna (Locomotiv), 15 Livorno (The Cage), 16 Napoli (Teatro Bolivar).

Einaudi
Il compositore che spazia tra minimalismo, elettronica, nuova musica classica e altro ancora, torna al Teatro dal Verme di Milano per la maratona di concerti delle feste, tradizione che si rinnova dal 2015. E stavolta l’attenzione è puntata sul decennale di In A Time Lapse, uno dei dischi chiave di Ludovico Einaudi. Che tornerà su quelle tracce con un nuovo organico. A dicembre, fino al 20 compreso, i concerti in programma sono 16.

Mannarino
Chi entra nella giungla delle seicorde non ne esce vivo. Mannarino stesso ricorda la profezia che gli fu fatta da un musicista a Barcellona. Aneddoto che arriva al momento giusto, quello del decimo tour Corde. Ovvero le riletture acustiche, con le chitarre in primo piano, delle canzoni dell’artista romano che ha raccontato la Suburra e il Brasile sia a parole che con le sue sonorità patchanka che mettono insieme lo spirito irriverente dello stornello ai ritmi balkan, a quelli dell’Africa e del Sud America. Ecco le tappe del tour a dicembre: 6, 7 Milano (Teatro Arcimboldi), 11, 12 Ancona (Teatro Muse), 15 Firenze (Teatro Verdi), 18 Bologna (Teatro Europauditorium), 26, 27, 28 Roma (Auditorium Parco della Musica).

Patti Smith
La poetessa del rock è protagonista di un nuovo tour in Italia per rileggere ancora una volta la sua antologia di inni che fotografano quella stagione che a fantastic anni Settanta aveva riacceso la grande utopia pacifista e non solo. Individuals have the facility, As a result of the night time, Dancing Barefoot non possono mancare dalle scalette. Ecco le date: 2 Napoli (Chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia), 4 Bari (Petruzzelli), 9 Modena (Duomo), 12 Bologna (Duse), 14 Venezia (Malibran).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here