Caccia al basso di Paul McCartney che scomparve nel 1969

0
92
caccia-al-basso-di-paul-mccartney-che-scomparve-nel-1969

Una sorta di caccia al tesoro globale per ritrovare per il basso di Paul McCartney è stata lanciata dall’esperto di strumenti musicali tedesco Nick Wass con un obiettivo: quello di ritrovare il leggendario basso violino Hofner 500/1 che Paul McCartney usò per tutti gli anni Sessanta, fino alla sua misteriosa scomparsa nel 1969. Uno strumento che fa parte dell’iconografia dei mitici fab 4 Beatles, ricorda la Bbc.

083843615 4ead4390 2bb7 4e85 89e8 e73b3ef77329 - Caccia al basso di Paul McCartney che scomparve nel 1969

Nick Wass, dirigente della Hofner, ha quindi creato il Misplaced bass undertaking al high-quality di ritrovare quello che lui descrive come “il più importante basso della storia musicale”. Lo strumento fu comprato da Paul McCartney per 30 sterline advert Amburgo in Germania nel 1961 e il suo suono è in molti dei grandi successi dei Beatles di quegli anni, come Love me do e She loves you.

Paul McCartney lo suonò negli present al High Ten Membership a Amburgo nel 1961 e al Cavern di Liverpool, continuando advert usarlo nelle registrazioni negli studi di Abbey Highway. L’esperto tedesco conosce e ha collaborato con McCartney, arrivando a scrivere anche un libro sul basso svanito nel nulla: recentemente, parlando con l’ex Beatles, questi gli ha detto che vorrebbe ritrovare quell’Hofner. E così è nato il Misplaced bass undertaking. “Nessuno sa esattamente quando sia scomparso, dove fosse stato riposto, o chi l’abbia preso, ma si presume che il basso sparì dopo la high-quality delle leggendarie sessioni di registrazione di Get again/Let it’s, nel gennaio del 1969. Dobbiamo risolvere il più grande mistero della storia del rock and roll”, ha raccontato Nick Wass.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here