Il rapper Tory Lanez condannato a ten anni per aver sparato a Megan Thee Stallion

0
170
il-rapper-tory-lanez-condannato-a-ten-anni-per-aver-sparato-a-megan-thee-stallion

LOS ANGELES – ll rapper Tory Lanez è stato condannato a ten anni di carcere per aver sparato alla famous person dell’hip-hop Megan Thee Stallion, ferendola. Il giudice della Corte di Los Angeles, David Herriford, ha emesso la sentenza nei confronti del 31enne Lanez, condannato a dicembre per tre reati: aggressione con un’arma da fuoco semiautomatica, possesso di un’arma da fuoco carica e non registrata e scarico di un’arma da fuoco con grave negligenza.

041802403 f5c3683f 0c20 4d4e bfaf 841694a3e0f4 - Il rapper Tory Lanez condannato a ten anni per aver sparato a Megan Thee Stallion
(afp)

La sentenza pone fantastic a un processo drammatico che ha creato una tempesta culturale nella comunità hip-hop, sollevando questioni come la riluttanza delle vittime nere a parlare con la polizia, la politica di genere nell’hip-hop, la misoginia nei confronti delle donne nere.

Herriford ha detto che è “difficile conciliare” l’immagine di persona gentile, caritatevole e di buon padre – come molti hanno descritto Lanez durante le udienze – con la persona che ha sparato a Megan. “A volte le courageous persone fanno cose cattive”, ha detto Herriford. “Le azioni hanno conseguenze e in questo caso non ci sono vincitori”.

Megan ha testimoniato che Lanez le ha sparato contro la parte posteriore dei piedi e le ha gridato di ballare dopo aver lasciato una festa in piscina nella casa di Kylie Jenner a Hollywood Hills. Ha dovuto subire un intervento chirurgico per rimuovere i frammenti di proiettile.

“Da quando sono stata ferocemente colpita dall’imputato, non ho vissuto un solo giorno di tempo”, ha detto Megan in una dichiarazione letta da un procuratore lunedì. “Lentamente ma inesorabilmente, sto guarendo e tornando, ma non sarò mai più la stessa”. Lanez ha chiesto la grazia a Herriford poco prima che il giudice emettesse la sentenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here