Grande Fratello, pronto il forged dei Vip, ma si cercano ancora i non famosi

0
67
grande-fratello,-pronto-il-forged-dei-vip,-ma-si-cercano-ancora-i-non-famosi

Corre veloce il conto alla rovescia per l’inizio del Grande Fratello 2023, previsto per lunedì 11 settembre. Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, dopo i pessimi episodi della scorsa edizione ha promesso una svolta anti trash, e un primo segnale forte lo si è avuto con la scelta della giornalista Cesara Buonamici nel ruolo di opinionista unica, al fianco del conduttore Alfonso Signorini. Ma ora si attende di vedere come sarà composto il forged.

Vip e Nip

Berlusconi ha messo dei limiti ben precisi per la squadra, che per il 50 per cento sarà composto da volti noti (Vip), mentre l’altra metà dei concorrenti saranno persone comuni (Nip), per le quali sono in corso i casting in varie città d’Italia. “Per la prima volta non ci sarà distinzione tra edizione Vip e edizione tradizionale – ha specificato Mediaset – Il workforce di autori cercherà di portare all’interno della casa spontaneità e freschezza mettendo al centro il racconto delle storie personali dei concorrenti, evitando la ricerca di visibilità a qualunque costo”.

Le polemiche

A questa decisione si è giunti dopo le polemiche che hanno accompagnato l’ultima edizione del programma, la più lunga di sempre, con i concorrenti rimasti nella casa per oltre sei mesi, per l’esattezza 183 giorni (dal 19 settembre 2022 al 3 aprile 2023). Una durata file, con episodi a base di litigi violenti, bullismo, parolacce e bestemmie in diretta.

Episodi spiacevoli

L’elenco dei brutti momenti è lungo: dai tanti episodi spiacevoli che hanno avuto come protagonista Elenoire Ferruzzi che (per dirne una) ha sputato a terra al passaggio di Nikita Pelizon dopo averla accusata di “portare iella”, al caso di Marco Bellavia, che piangeva a terra isolato e bullizzato, che si è ritirato dal gioco dopo gli innumerevoli attacchi da parte dei coinquilini, che l’hanno preso di mira dopo aver confessato di soffrire di depressione. Con Ginevra Lamborghini, squalificata proprio per il suo atteggiamento nei confronti di Bellavia, per poi essere riammessa poco dopo.

154602995 f7813c24 3186 421a b4da 6f9c3af8077f - Grande Fratello, pronto il forged dei Vip, ma si cercano ancora i non famosi

Altra pagina brutta, la lunga e travagliata storia d’amore tra Edoardo Donnamaria e Antonella Fiordelisi, sfociata in una relazione tossica, che ha portato addirittura alla squalifica di Donnamaria. Da tutto questo, e forse anche dal netto calo di ascolti rispetto alle edizioni precedenti, la decisione di un approccio più sobrio al programma.

Il veto

L’advert avrebbe posto il veto a influencer e content material creator in cerca di visibilità a tutti i costi e con un account OnlyFans attivo. Alla luce di questo, si spiegherebbe la bocciatura a luglio, della prima tornata di nomi possibili.

Il forged del Grande Fratello 2023

Per quanto riguarda le celebrità, i primi nomi di cui si parla sono ben noti al grande pubblico: ci sarebbero la cantante Fiordaliso, le attrici e showgirl Benedicta e Brigitta Boccoli e la modella Samira Lui. Altri nomi sono (o sarebbero) quelli della showgirl, attrice econduttrice Justine Mattera e della cantante Donatella Rettore. Molti weblog e siti di gossip, poi, parlano frequentemente della cantante (ex suora) Cristina Scuccia, che potrebbe entrare nella casa dopo l’avventura all’Isola dei famosi.

La videochiamata

Si lavora ancora sulla lista di persone comuni da fare entrare nella casa. La selezione avviene non solo tramite i casting itineranti, ma anche attraverso video con i quali gli aspiranti concorrenti si raccontano. Chi supera questa prima fase, accede alla zoom name, una videochiamata conoscitiva con gli autori e, in caso di esito positivo, viene convocato per un colloquio in studio a Roma.

Questa parte del casting sarebbe quasi del tutto esaurita e ora si starebbe procedendo con ulteriori approfondimenti con gli aspiranti concorrenti più convincenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here