Jamie Foxx, un publish per scusarsi: “Non sono antisemita”

0
180
jamie-foxx,-un-publish-per-scusarsi:-“non-sono-antisemita”

Jamie Foxx, 55 anni, si è scusato pubblicamente per un publish su Instagram che period stato accusato di essere antisemita.

Foxx ha cancellato il publish incriminato in cui scriveva: “Hanno ucciso questo tizio di nome Gesù… cosa pensi che ti faranno???! #fakefriends #fakelove”.

Alcuni utenti dei social media avevano subito commentato, sottolineando che il publish di Foxx riecheggiava la convinzione antisemita secondo cui gli ebrei erano collettivamente responsabili della morte di Gesù Cristo. Tesi che la Chiesa cattolica romana ha ufficialmente ripudiato nel 1965.

141231681 2497a97b 10cf 4fc7 9ef2 1769d3101118 - Jamie Foxx, un publish per scusarsi: “Non sono antisemita”

Sabato, Foxx ha affrontato le critiche in un nuovo publish su Instagram in cui ha chiarito: “Voglio scusarmi con la comunità ebraica e con tutti coloro che si sono sentiti offesi dal mio publish. Ora so che le parole che ho scelto ha causato offesa e mi dispiace. Non period mai stata mia intenzione. Per chiarire, sono stato tradito da un falso amico ed è quello che intendevo con ‘loro’ non altro”, ha concluso la star.

Anche Jennifer Aniston period stata criticata per aver messo un ‘like’ sul publish originale di Foxx prima che fosse cancellato. L’attrice di Mates ha poi rilasciato una dichiarazione su Instagram, affermando di non sostenere alcuna forma di antisemitismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here