Dua Lipa accusata di nuovo di aver violato il copyright con la hit “Levitating”

0
97
dua-lipa-accusata-di-nuovo-di-aver-violato-il-copyright-con-la-hit-“levitating”

Dua Lipa dovrà affrontare una nuova causa. L’artista è stata accusata ancora una volta di aver violato il copyright per la canzone Levitating, suo grande successo  uscito nel 2020 e rimasto a lungo in vetta alle classifiche. Questa volta advert aver avviato una azione legale contro la cantante britannica di origini kosovaro-albanesi è stato il musicista Bosko Kante, che accusa Dua Lipa di aver utilizzato senza permesso una sua registrazione nei remix del brano.

182242297 0029530e 1b7f 4f47 9856 a3aeb4a488b2 - Dua Lipa accusata di nuovo di aver violato il copyright con la hit “Levitating”
(reuters)

Secondo Bosko Kante, infatti, la traccia realizzata tramite il ‘speak field’, un apparecchio che tramite il movimento della bocca consente di modificare il suono di uno strumento, poteva essere usata dall’artista pop solo nella canzone originale e non nelle versioni successive.La causa contro Dua Lipa è stata presentata a Los Angeles e sono stati chiesti 20 milioni di dollari da Kante per i danni subiti.

Non è la prima volta che Dua Lipa viene accusata di aver violato il copyright per Levitating. Nei mesi scorsi aveva intentato causa contro di lei la band Artikal Sound System, secondo cui la hit costituiva un plagio di una loro canzone del 2017, Reside Your Life, ma l’azione legale period stata respinta in tribunale.

Mentre è tuttora in corso quella dei compositori L. Russell Brown e Sandy Linzer, che avevano accusato l’artista britannica di aver copiato due loro canzoni, Wiggle and Giggle All Evening e Don Diablo, rispettivamente del 1979 e 1980.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here