Lo stunt di Harrison Ford si è dato fuoco per protesta come gesto a sostegno dello sciopero

0
104
lo-stunt-di-harrison-ford-si-e-dato-fuoco-per-protesta-come-gesto-a-sostegno-dello-sciopero

La controfigura di Harrison Ford nell’ultimo movie di Indiana Jones si è dato fuoco durante una delle manifestazioni di protesta degli attori che aderiscono allo sciopero di Hollywood. Si tratta di Mike Massa che, secondo le immagini circolate su social media, è salito su un palco advert Atlanta ed ha cominciato a camminare mentre la giacca ed i pantaloni che indossava prendevano fuoco. L’acrobazia period controllata, ed erano pronti gli estintori in caso di pericolo per lo stuntman o il pubblico.

Il gesto di Massa ha ottenuto considerevoli consensi. “Le controfigure sono disposte a darsi fuoco piuttosto che farsi bruciare metaforicamente dagli studios”, si legge tra i commenti su Instagram. Gli attori si sono uniti con gli sceneggiatori in una protesta che sta mettendo alle strette le produzioni hollywoodiane. Il sindacato degli autori è in sciopero dal 2 maggio mentre gli attori hanno incrociato le braccia il 13 luglio. Chiedono migliori condizioni economiche e lavorative in generale e delle garanzie per l’uso dell’intelligenza artificiale. Qualche giorno fa, Dwayne Johnson, una delle celeb più pagate di Hollywood, ha effettuato una donazione milionaria per sostenere la causa degli attori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here