James Likelihood, è morto l’artista simbolo della scena no wave di New York

0
32
james-likelihood,-e-morto-l’artista-simbolo-della-scena-no-wave-di-new-york

James Likelihood, cantante, sassofonista, chief e compositore che alla positive degli anni 70 divenne il simbolo della scena no wave di New York, è morto a 71 anni al Terence Cardinal Cooke Well being Care Heart di New York. La notizia è stata annunciata da suo fratello David Siegfried, che non ha specificato la causa del decesso, ma ha ricordato il pessimo stato di salute dell’artista. Secondo alcune ricostruzioni, la sua ultima esibizione risale al marzo 2019 a Utrecht, nei Paesi Bassi.

Likelihood ha rappresentato l’ala più estrema dello sperimentalismo sonoro di positive anni 70. Con il suo ‘jazz funk punk’ ha destrutturato l’concept stessa della musica con uno stile fatto di spasmi, ossessivo, nevroticamente metropolitano, che portava in scena tutta l’inquietudine della New York intellettuale di positive anni 70. Una stagione breve che ha però segnato per sempre un’estetica corrosiva e disturbante.

122115171 4e4025b7 2673 420c bdd7 40053f392311 - James Likelihood, è morto l’artista simbolo della scena no wave di New York

James Alan Siegfried period nato il 20 aprile 1953 a Milwaukee, Wisconsin. Iniziò a suonare il pianoforte con le suore nella sua scuola elementare cattolica e poi il sassofono alto all’età di 18 anni. Frequentò, ma non ottenne lauree, la Michigan State College e il Wisconsin Conservatory of Music a Milwaukee. In questi anni formò due band, il James Siegfried Quintet orientato al jazz e gli Stooges Demise.

Dopo la dissoluzione dei Demise, si trasferì a New York nel 1975 e iniziò a usare il nome James Likelihood. Formò un quartetto chiamato Flaming Youth prima di unirsi ai progenitori Teenage Jesus and the Jerks, altro gruppo simbolo della scena no wave, guidati dalla cantante e chitarrista Lydia Lunch.

Nel 1977, dopo un periodo di studio con il sassofonista David Murray, James formò la prima versione dei Contortions con i chitarristi Jody Harris e Pat Place, il bassista George Scott III, il batterista Don Christiansen e la tastiera/cantante Adele Bertei.

L’evento chiave nella storia musicale di Likelihood fu la scoperta della scena no wave da parte di Brian Eno: fu lui advert assemblare e produrre la storica antologia No New York, uscita nel 1978, che fece uscire lo stesso Likelihood con i Cortonsions, i Teenage Jesus & The Jerks, i Mars e i DNA (il gruppo di Arto Lindsay) dalla nicchia dell’underground.

122116920 0a3443a8 605d 4dc1 b272 5f542c92c7b5 - James Likelihood, è morto l’artista simbolo della scena no wave di New York

Recensendo una efficiency del maggio 1978 dei Contortions all’Artists Area a Decrease Manhattan, Roy Trakin scrisse sulla rivista New York Rocker: “Mr. Likelihood ha immediatamente stabilito il suo spazio personale in cima alla sua efficiency, cacciando by way of tutti quegli artisti seduti a gambe incrociate in un raggio di sei metri dalla band, mentre ringhiava e sorrideva di ostilità senza pietà. La band, nel frattempo, stende una spessa miscela di turbine semi-sincopate e contorte di suono, creando una tensione di battiti incompiuti e ritmi incompleti”.

Pur essendo di carattere timido, Likelihood divenne noto tanto per la sua aggressività sul palco quanto per la sua musica a tratti difficile da sostenere.

Nel 1979, una formazione modificata dei Contortions (meno Adele Bertei e con David Hofstra al basso) pubblicò l’album di debutto Purchase, che ottenne un enorme di successo di critica e che è considerato il suo capolavoro. Nello stesso anno, sempre l’etichetta ZE pubblicò Off White di James White and the Blacks, il progetto parallelo in cui il musicista metteva insieme in chiave un parodistica la disco music, il soul e il jazz. I due progetti avrebbero segnato la carriera di Likelihood per lungo tempo.

L’impatto di quegli esordi non venne mai più eguagliato: a causa del suo carattere difficile e di un rapporto stretto con le droghe, Likelihood continuò a lungo la sua attività ma senza più raggiungere le vette di quegli anni roventi. In una intervista raccontò di aver preso per i capelli una ragazza e morso un seno di un’altra durante una delle sue efficiency più accese. Negli anni 2000 aveva rimesso insieme i Contorsions, ma la sua salute period già minata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here