Giulia, è morta l’ispiratrice della canzone ‘Dedicato a te’ delle Vibrazioni

0
25
giulia,-e-morta-l’ispiratrice-della-canzone-‘dedicato-a-te’-delle-vibrazioni

È morta Giulia, la donna che nel 2003 ha ispirato una delle canzoni più amate de Le Vibrazioni Dedicato a te, primo singolo dall’album di debutto del gruppo. Ne ha dato notizia Francesco Sarcina con una commossa lettera affidata ai social nella quale ha ricordato la scomparsa di una persona importante non solo per la sua musica, ma soprattutto per la sua vita. Le sue parole accompagnano un fermo immagine del video ufficiale del brano, in cui Giulia period stata interpretata dall’attrice Angelica Cacciapaglia.

“In più di una occasione mi hanno chiesto cosa volessi dire e intendere con ‘lucente armonia’. Mi ricordo che il mio primo pensiero fu: ‘ma come c***o destiny a non capire cosa vuol dire?’. Poi però mi resi conto che per capire realmente il significato, forse, period necessario conoscere Giulia”.

Il put up su Instagram di Francesco Sarcina continua con queste parole: “Ed ora è più che mai parte della lucente armonia, lasciando armonia e immensità nei cuori di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla. Ma lascia anche tanto dolore, dolore perché è difficile dare un senso alla perdita così prematura di una gioia della natura quale è sempre stata. Difficile perché una madre ed un fratello perdono una figlia e una sorella. Ma ancor più difficile è perché un marito e due figli perdono una giovane moglie e una madre splendida e amorevole”.

220526687 13669edc 9765 4b75 b8fe 4c868582818e - Giulia, è morta l’ispiratrice della canzone ‘Dedicato a te’ delle Vibrazioni

Il frontman delle Vibrazioni conclude: “E se io non riesco a trattenere le lacrime per il dolore che provo, non oso immaginare la sua famiglia. Famiglia che amo e amerò per sempre come ho sempre amato Giulia. Il dolore per non essere riuscito a salutarti e dirti quanto bene ti voglio. Ma certo è che un giorno ci ritroveremo e rideremo della stupidità umana. Con amore vero ed eterno. Fra”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here