Ringo Starr annuncia un nuovo EP: tra gli ospiti c’è Paul McCartney

0
107
ringo-starr-annuncia-un-nuovo-ep:-tra-gli-ospiti-c’e-paul-mccartney

Ringo Starr ha annunciato l’uscita di un nuovo EP, Rewind Ahead: conterrà quattro canzoni realizzate in collaborazione con Paul McCartney e altri grandi artisti della musica rock. L’uscita è prevista per il 13 ottobre ma venerdì 25 agosto, sarà resa disponibile la canzone che dà il titolo all’EP, scritta con il produttore e ingegnere del suono Bruce Sugar.

Rewind Ahead è una cosa che ho detto così dal nulla”, ha detto l’ex Beatles parlando del titolo del disco in un comunicato ripreso da Final Traditional Rock. “È solo una di quelle frasi come ‘A tough days evening’. Mi è venuta e basta. Ma non ha davvero senso”, ha continuato. “Stavo cercando di spiegarlo a me stesso e la miglior cosa che posso dirvi sul significato è questo: a volte, quando vuoi andare avanti, devi prima tornare indietro”.

Gli altri tre brani sono stati realizzati in collaborazione con grandi nomi della musica: Feeling The Daylight è scritta da Paul McCartney, con cui Ringo continua a mantenere vive amicizia e collaborazioni artistiche. Questo mese hanno, infatti, lavorato insieme alla cowl di Let It Be di Dolly Parton e alla nuova canzone dei Beatles realizzata con l’aiuto dell’intelligenza artificiale

Due membri dei Toto, il cantante Joseph Williams e il chitarrista Steve Lukather, che è anche membro della band di Ringo ‘All Starr Band’, hanno scritto Shadows on the Wall, mentre gli ex degli Heartbreakers, Mike Campbell e Benmont Tench, hanno realizzato Miss Jean, il brano che chiude il disco. 

Hanno collaborato al disco anche altri artisti tra cui il chitarrista, cantautore ed ex membro degli Eagles Joe Walsh,e poi Steve Dudas, Lance Morrison, Matt Bissonnette, Torrance Klein, Weston Wilson, Kipp Lennon e Marky Lennon.

Il nuovo EP di Ringo Starr è il quarto realizzato in tre anni: risalgono al 2021 Zoom In e Change The World, mentre è uscito lo scorso settembre EP3.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here